Archivi dei Tag: terrorismo

Presentazione dell’antologia poetica ‘Piazza Fontana. La strage e Pinelli’

Appuntamento martedì 28 novembre alle 21 presso il Salone Loris Fantini nella Casa delle Associazioni  con la presentazione dell’antologia poetica ‘Piazza Fontana. La strage e Pinelli: La Poesia non dimentica’. In questa antologia 42 poeti hanno messo a disposizione la loro arte creativa affinché non si dimentichi e la memoria resti vigile. Carlo Rapetti, presidente di ANPI sez 340 Martiri, …

Sapere di più »

Arresti antiterrorismo, Di Stefano: odio e violenza fondamentalista non sono tollerate a Sesto

Sono stati fermati ieri, martedì 17 ottobre, nell’ambito di una operazione antiterrorismo della Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Milano – Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo, un cittadino egiziano e un naturalizzato italiano di origine egiziane. Per entrambi l’accusa è di partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo e istigazione a delinquere con finalità di terrorismo. Il …

Sapere di più »

Dalla Chiesa, a Palazzo Reale la mostra che racconta l’Uomo e il Generale

Cento funesti rintocchi premonitori; 100 scoccare di mezzanotti insonni brulicanti di pensieri; 100 apparizioni di opaca luna nello scuro cielo terso di fine estate… e alla centesima notte una mitragliata di colpi di kalashnikov squarciano l’aria togliendole l’ossigeno, bucano la carrozzeria e i finestrini della A112 bianca e dell’Alfetta che la segue: crepitare gemente di vetri infranti, rumore di un …

Sapere di più »

42 anni fa l’esplosione alla stazione di Bologna

2 agosto 1980, il boato alle 10.25.  E quelle lancette che si fermano sul grande orologio, diventate simbolo della tragedia che, in un bollente sabato d’estate, spezzò per sempre la vita di 85 persone e ferì 200 tra viaggiatori e lavoratori della stazione di Piazza delle Medaglie d’Oro. Questi i numeri insanguinati dell’attentato terroristico realizzato con una bomba ad alto potenziale …

Sapere di più »

Volantini pro BR, ferma condanna dal sindaco: toni deliranti

Sono spuntati in viale Marelli nei giorni scorsi alcuni volantini in cui si esprime solidarietà ai protagonisti condannati con sentenza definitiva della cassazione per l’omicidio di Massimo D’Antona e protagonisti degli omicidi del giuslavorista Marco Biagi e dell’agente di polizia ferroviaria Emanuele Petri. Ferma condanna da parte del sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano: “I toni di sostegno e …

Sapere di più »

11 settembre: la Città metropolitana di Milano ricorda le vittime

Questa mattina alle 11, si terrà la commemorazione delle vittime degli attentati di Ground Zero con la deposizione di una corona d’alloro in largo 11 settembre, davanti l’ingresso di Palazzo Isimbardi a Milano. Alla cerimonia parteciperanno la vice sindaca della Città metropolitana, Arianna Censi, e il Console Generale degli Stati Uniti d’America a Milano, Elizabeth Lee Martinez.

Sapere di più »

Commemorazione strage Bologna, Articolo Uno: insulto alla memoria l’assenza di cariche istituzionali sestesi

“Sesto San Giovanni, Città Medaglia d’Oro per l’alto contributo alla guerra di Liberazione, città che ha saputo lottare e vincere pagando un altissimo prezzo contro i nazisti, che ha saputo lottare contro il terrorismo, Sesto San Giovani, una delle capitali della democrazia del nostro Paese ha subito l’ennesimo sfregio da parte di chi indegnamente la governa e la rappresenta in …

Sapere di più »

Islamici ricorrono al Tar e il sindaco ribadisce: Sesto non diventerà la Mecca del Nord Italia

Il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano è tornato a parlare di moschea. E lo ha fatto ieri sera in diretta televisiva ai microfoni della trasmissione “Dalla vostra parte”, intervenendo per commentare il grave attacco terroristico a New York, nel corso del quale hanno perso la vita otto persone. Durante il suo intervento Di Stefano ha rivendicato la …

Sapere di più »

Morte Amri, Di Stefano: giusta richiesta archiviazione

“Giusta e opportuna”. Così Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni, commenta la richiesta di archiviazione della Procura di Monza in merito al procedimento sulla morte del killer del mercatino di Natale di Berlino Anis Amri perché gli agenti che gli spararono alla Stazione ferroviaria di Sesto San Giovanni si trovarono in una ‘evidente’ condizione di legittima difesa. “Colgo …

Sapere di più »

La salma di Anis Amri seppellita nella sua città natale in Tunisia

Giunta in Tunisia lo scorso 30 giugno, dopo essere rimasta per lungo tempo all’obitorio di Milano, la salma di Anis Amri, l’attentatore tunisino del mercatino di Natale a Berlino, è stata seppellita nella sua città natale. Secondo alcuni media locali la famiglia di Amri – originaria di El Oueslatia – avrebbe pagato circa 11 mila dinari (equivalenti a quasi quattromila …

Sapere di più »