Archivi dei Tag: speranza

Mascherine, cosa cambia con le nuove regole

Nuove disposizioni dal governo:  le mascherine al chiuso restano almeno fino al 15 giugno, a bordo dei mezzi di trasporto pubblici, nei cinema e nei teatri, e per   gli eventi sportivi al chiuso. L’emendamento del governo al decreto Riaperture è stato approvato dalla commissione Affari sociali della Camera ed è stato inserito   in una ordinanza del ministro alla Salute …

Sapere di più »

Un augurio per Pasqua: un ramoscello d’ulivo accanto a un tulipano

Pasqua. Quella ebraica, Pesach, che celebra la liberazione del popolo ebreo dalla schiavitù d’Egitto. Quella cristiana, osanna della resurrezione di Cristo che, passando dalla morte del corpo alla vita dello spirito, segna una nuova via per gli uomini liberati dal peccato originale e chiamati, per questo, a rinascere con Gesù nell’avvento del Regno di Dio, che è Amore allo stato …

Sapere di più »

Nuovo decreto anti-Covid, obbligo vaccinale per gli over 50

Approvato dal governo ieri dopo una lunga giornata di confronto il nuovo provvedimento per tentare di arginare la crescita dei contagi, ieri 189mila casi. Approvazione non semplice con la maggioranza divisa sull’introduzione dell’obbligo del super pass per accedere ai servizi o entrare nei negozi. Dopo una giornata di mediazione, il muro della Lega e i dubbi dei 5 Stelle, alla …

Sapere di più »

Dalle 18 fascia rossa in 4 Comuni della Lombardia

Dalle ore 18 di oggi, mercoledì 17 febbraio, e sino a mercoledì 24 febbraio, saranno applicate per i Comuni di Bollate (MI), Castrezzato (BS), Mede (PV) e Viggiù (VA) le disposizioni previste nella cosiddetta fascia rossa, già osservate poche settimane fa sull’intero territorio regionale. Lo prevede l’ordinanza firmata ieri dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, sentito il ministro della Salute …

Sapere di più »

Da lunedì la Lombardia torna in zona gialla

In vigore da lunedì 1 febbraio l’ordinanza del Ministro della Salute, Roberto Speranza, per stabilire i passaggi delle regioni nelle diverse aree rossa, arancione e gialla. Vanno in area arancione Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tutte le altre, inclusa la Lombardia e le Province Autonome, tornano gialle. Resta il divieto di spostamento tra le regioni, come …

Sapere di più »

La Lombardia torna in zona arancione

La Lombardia torna da domani in zona Arancione. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza con cui si annullano gli effetti di quella del 16 gennaio che l’aveva inserito in zona Rossa. La decisione, si legge nell’atto, è stata presa “in ragione degli elementi sopravvenuti conseguenti alla rettifica dei dati operata dalla Regione Lombardia ora per allora, come …

Sapere di più »

Nuovo Dpcm, verso una nuova stretta sulla movida

Potrebbe contenere una ulteriore stretta sulla ‘movida’ il nuovo provvedimento del Governo. Tra le nuove limitazioni allo studio il divieto di  asporto da bar e ristoranti dalle 18 e l’estensione del divieto di spostamento tra regioni anche nelle zone gialle. Alle tre zone (rossa, arancio, gialla) potrebbe aggiungersene una quarta: bianca, raggiungibile con un Rt sotto 0.5, in cui poter …

Sapere di più »

Oggi il monitoraggio dell’ISS per conoscere i colori delle zone

Da lunedì 11 gennaio il Paese tornerà a tingersi di arancione, con qualche area rossa e alcune gialle. Tra le regioni più a rischio Lombardia, Veneto e Sicilia. Ma anche Emilia-Romagna, Lazio, Puglia, Calabria e Basilicata. Per conoscere i colori delle varie regioni bisognerà attendere nel pomeriggio il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità. A quel punto,  dopo aver visto il report, il …

Sapere di più »

Covid, le misure fino al 15 gennaio

Scade il 15 gennaio il Dpcm in vigore. Fino a domenica le regole saranno le stesse in tutto il Paese, seppur diverse giorno per giorno. Da lunedì 11 invece si tornerà ai ‘colori’ e alle zone di colore, che cambieranno in ogni regione dopo il nuovo monitoraggio degli indicatori e le decisioni del ministro della Salute Roberto Speranza. I parametri di valutazione, …

Sapere di più »

Covid-19, all’Italia 400mila dosi di vaccino ogni settimana

“Oggi l’Italia si risveglia #Vaccineday. Questa data ci rimarrà per sempre impressa. Partiamo dagli operatori sanitari e dalle fasce più fragili per poi estendere a tutta la popolazione la possibilità di conseguire l’immunità e sconfiggere definitivamente questo virus”. Così il Premier Giuseppe Conte su twitter nel giorno del V-Day in Italia e in Europa. Sono stati vaccinati infatti questa mattina …

Sapere di più »