Archivi dei Tag: scie

SCIE-Liquide persone in solide città, presentazione del libro al bookshop F.Angeli Bicocca

Appuntamento venerdì 13 dicembre alle 17,30 con la presentazione del libro ‘SCIE Liquide persone in solide città’. A presentare il libro fotografico saranno i due autori Romano Campalani e Diego Copetti, entrambi animatori del gruppo Freecamera. Ma cosa sono le scie? La testimonianza suggestiva, onirica e segreta delle presenze che di giorno affollano le città. Perchè tutti lasciamo un segno …

Sapere di più »

Continua il progetto fotografico SCIE: dalla mostra al libro

Non si ferma il percorso artistico del progetto ‘SCIE-Liquide persone in solide città’ dei fotografi Romano Campalani e Diego Copetti. Dopo le apprezzate esposizioni a Sesto San Giovanni e a Milano, la mostra fotografica dei due fotografi del gruppo Freecamera diventa un libro. Cinquanta gli scatti che racconteranno la città di notte. La città con le sue strade e le …

Sapere di più »

“SCIE”, Campalani e Copetti espongono a Milano

Appuntamento sabato 22 settembre con il Vernissage della mostra fotografica Freecamera “Scie”. Perché questo titolo? Le scie sono le persone, riprese “mosse”, che lasciano una scia al loro passaggio. “I luoghi di giorno affollati da persone indaffarate a sbrigare le loro faccende quotidiane, di notte si svuotano … ma non completamente – ci spiegano i fotografi Diego Copetti e Romano Campalani -. Se …

Sapere di più »

Viaggio nei luoghi che raccontano Sesto con l’associazione Dire Fare Dare

Giovedì 31 maggio alle 21 all’interno della mostra fotografica “Scie”, inaugurata sabato 26 maggio (leggi l’articolo) si terrà l’incontro “Raccontando la città – viaggio nei luoghi che la raccontano la nostra società”, organizzato dall’associazione culturale Dire Fare Dare. Un incontro nel quale si parlerà di Sesto San Giovanni e della sua storia. “A partire dai luoghi fotografati – spiega Annie …

Sapere di più »

Sabato 26 inaugurazione della mostra fotografica “Scie”

Appuntamento sabato 26 maggio con il Vernissage della mostra fotografica Freecamera “Scie”. Perché questo titolo? Le scie sono le persone, riprese “mosse”, che lasciano una scia al loro passaggio. “I luoghi di giorno affollati da persone indaffarate a sbrigare le loro faccende quotidiane, di notte si svuotano … ma non completamente – ci spiegano i due fotografi Diego Copetti e Romano Campalani -. …

Sapere di più »