Archivi dei Tag: rincari

TPL, autunno di rincari per i biglietti della metro milanese

Fa discutere in questi giorni il ventilato aumento dei biglietti metropolitana milanese (Atm) e dei treni regionali (Trenord). Rincari che tra ottobre e novembre potrebbero portare  ad aumenti fino a 30 centesimi (attualmente il costo del ticket è di 2 euro per la durata di 90 minuti di corsa) come previsto da una normativa regionale relativa all’adeguamento Istat delle tariffe del …

Sapere di più »

Caro energia, accordo tra Confcommercio e organizzazioni sindacali

Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs hanno sottoscritto un verbale di accordo per l’assunzione immediata di un’iniziativa di carattere straordinario per sostenere i maggiori costi energetici a carico delle lavoratrici e dei lavoratori. Considerata l’attuale situazione di crisi internazionale derivante dalla guerra in Ucraina con i concreti rischi per la ripresa economica, le Parti …

Sapere di più »

Campagna di Unione Artigiani: una telefonata accorcia il prezzo del pane

Prenota il pane dal tuo fornaio il giorno prima. Se possibile, programma i consumi per tutta la settimana insieme al tuo panettiere di fiducia. In questo modo puoi aiutare la filiera a risparmiare su materie prime ed energia. E a mantenere il più possibile sotto controllo il prezzo al consumatore. Oltre che salvaguardare il prosieguo dell’attività. È questo il tema …

Sapere di più »

Unione Artigiani: edilizia piena di ordini ma sul ciglio del burrone

Pieni di lavoro ma con pochissima liquidità, senza certezze sulla gestione dei bonus fiscali, con costi dei trasporti e dell’energia esplosi e materiali sempre più cari e meno reperibili. Le 35mila imprese artigiane della filiera dell’edilizia attive tra Milano e la Provincia di Monza-Brianza, con i loro oltre 120mila addetti, si sentono sull’orlo di un burrone. “Dopo una ripresa promettente …

Sapere di più »

Panettieri in ginocchio, caro farine +40% in settimana

“A 10 giorni dall’inizio del conflitto i costi delle farine di grano tenero provenienti dall’Ucraina, il granaio dell’Europa, sono cresciuti del 40/50%. Nel giro di anno sono aumentate del 150% e le scorte sono a rischio. Non possiamo scaricare questi aumenti in un colpo sul prezzo del pane. Si lavora in perdita per mantenere il rapporto con i clienti. Ma …

Sapere di più »

Artigiani, crisi materie prime congela le assunzioni e spinge i costi di produzione

Portafoglio ordini gonfio ma con magazzini vuoti e assunzioni congelate. La mancanza di materie prime sta provocando – secondo un’indagine compiuta tra 300 imprese associate ad Unione Artigiani –  un’impennata dei costi di produzione (per il 100% delle aziende), l’aumento a due cifre dei dei prezzi per i clienti (per il 48%) con gravi ritardi nelle consegne e il congelamento …

Sapere di più »

Confcommercio Lombardia: caro energia come un nuovo lockdown

“L’aumento esponenziale del costo delle forniture energetiche rischia di abbattersi sulle imprese come un nuovo lockdown e di mettere seriamente a rischio la ripresa. Per questo condividiamo e rilanciamo l’appello dell’assessore allo Sviluppo Economico di regione Lombardia Guido Guidesi affinché intervengano urgentemente sia il Governo sia l’Europa”: così il vicepresidente vicario di Confcommercio Lombardia Carlo Massoletti. “Le imprese lombarde del commercio, …

Sapere di più »

Pane e panettone, aumenti in seguito ai rincari delle materie prime

Prezzo del pane e del panettone in salita anche a Milano Aumento fuori controllo di tutti i costi di produzione e consumi di pane in picchiata. Il panettone sarà più caro di almeno il 10% ma i panificatori artigiani milanesi sono al limite: “Assorbiamo gli aumenti altrimenti rischiamo il collasso. Ma con i margini verso lo zero si chiude”. Più …

Sapere di più »