Archivi dei Tag: politica

‘Resistere alle tentazioni del potere’. L’ex vicesindaco Caponi presenta il suo libro

Appuntamento sabato 14 maggio al Caffè degli Artisti di Sesto San Giovanni con la presentazione ufficiale del libro ‘Resistere alle tentazioni del potere’ di Gianpaolo Caponi, leader di Sesto nel Cuore e alla passata tornata elettorale alleato al ballottaggio dell’allora candidato sindaco Roberto Di Stefano. “Alla vigilia di una campagna elettorale surreale per Sesto – si legge nella nota stampa …

Sapere di più »

Calenda a Sesto per sostenere il candidato sindaco Rosignoli

Entrano nel vivo gli appuntamenti della campagna elettorale in vista delle prossime Comunali. Comincia Azione Sesto che porterà giovedì 31 marzo porterà a Sesto San Giovanni il segretario di Azione Carlo Calenda. Calenda, informano da Azione Sesto, porterà il suo sostegno a Massimiliano Rosignoli, segretario comunale di Azione e candidato Sindaco alle Amministrative. L’incontro con la cittadinanza si terrà alle 17.00 in piazza della Resistenza, …

Sapere di più »

Si allarga la Lista Di Stefano, aderisce Identità Civica

Il gruppo consigliare Identità Civica – composto dai consiglieri Sergio Valsecchi, Federico Pogliaghi e Gabriele Ghezzi e dagli assessori Roberta Pizzochera e Alessandra Aiosa – aderisce alla Lista Di Stefano Sindaco. “Siamo felici di accogliere i componenti di Identità Civica spiega il sindaco Roberto Di Stefano – per l’ottimo lavoro che hanno svolto all’interno della maggioranza e che, sono certo, …

Sapere di più »

Osservatorio/ Un giornale, un’epoca

L’Avanti! compie 125 anni. E’ sicuramente uno dei giornali più importanti della storia politica italiana. Pubblicato per la prima volta a Roma nel giorno di Natale del 1896 in seguito allo straordinario risultato elettorale ottenuto dal partito socialista nelle elezioni del 1895, il quotidiano diventerà da allora un punto di riferimento irrinunciabile all’interno del dibattito politico e culturale italiano, raccogliendo nelle …

Sapere di più »

Osservatorio/ Ma adesso diventano anche socialisti? 

Una volta si diceva: “la sai l’ultima?” Sì perché questa ha proprio il sapore di una barzelletta. Di che si tratta? Sotto la regia dei maggiorenti del PD Di Maio e poi Conte hanno manifestato il proposito di aderire al gruppo parlamentare europeo socialista, e forse anche al Pes (Partito Socialista Europeo). Nessuna meraviglia. Per Conte un governo con Salvini o …

Sapere di più »

Ufficializzata a Milano la proposta di un Museo della Dissidenza

La creazione di un ‘Museo della Dissidenza’. La proposta è partita ufficialmente il 10 settembre a Milano da Matteo Forte, consigliere comunale e capolista della lista Maurizio Lupi – Milano Popolare e Alessandro Colucci, coordinatore nazionale di NCI, a margine della conferenza stampa milanese del centrodestra al Palazzo delle Stelline. Incontro durante il quale è stato annunciato il sostegno di …

Sapere di più »

Osservatorio: Grillo non è più l’intoccabile

Conte dice di Grillo: «Beppe ha fatto la sua scelta, essere il padre padrone della sua creatura». Il fondatore del M5S si giustifica: «Non sono un padre padrone, ma un papà con il cuore in mano». Per la prima volta Grillo è costretto a difendersi e non ad attaccare come al solito. L’Elevato, come si definiva fino a poco tempo …

Sapere di più »

Il dialogo tra scienza e politica al centro dell’incontro in streaming di Fondazione Feltrinelli

Scienza: enzima che fa crescere tutta la società, energica proteina che da vigore e vitalità. Politica: l’organismo in cui questo enzima è catalizzatore di processi “molecolari”, in grado di velocizzare le reazioni per il raggiungimento di un equilibrio della struttura corporea. La scienza nasce dalla necessità di fornire logica e verosimile spiegazione a quell’insieme di fenomeni che si riscontrano in …

Sapere di più »

Osservatorio/ Zingaretti sbatte la porta e se ne va. E ora?

Zingaretti sbatte la porta e se ne va. Con un colpo di teatro improvviso il segretario del Pd annuncia su Facebook (e non in una sede di partito) le sue dimissioni lanciando un atto d’accusa senza precedenti contro il suo partito. Questo dovrebbe far riflettere sulla natura di questo partito che non solo brucia tutti i suoi leader, da Veltroni …

Sapere di più »

Buon lavoro al governo da ‘Cencelli rivisitato’ del premier Draghi

Finalmente abbiamo un governo a nostro avviso serio e credibile. Mario Draghi ha dato fiducia ai partiti della sua maggioranza inserendo quindici ministri politici (tre Pd, tre Forza Italia, tre Lega, quattro Cinque Stelle, uno Leu e uno Italia Viva), cosa che al momento del suo incarico non era per nulla scontata, ma dato che i provvedimenti del futuro governo …

Sapere di più »