Archivi dei Tag: ombretta-dipietro

L’arte di Joaquín Sorolla in mostra a Palazzo Reale

“Quando si entra nello studio di Joaquín Sorolla, sembra di andare incontro al mare e al cielo; non è una porta che si chiude dietro di noi; è una porta che si apre al mezzogiorno. Io davanti alla pittura di questo gioioso levantino provo un’emozione priva di pensiero, muta, sorda, piena di un pomeriggio in campagna” (Juan Ramòn Jimenéz, 1904). …

Sapere di più »

8 Marzo 2022. I nostri auguri a tutte le donne 

8 marzo 2022: auguri a tutte le donne di tutto il mondo, senza distinzione alcuna, proprio di tutto l’intero mondo! Ma un augurio speciale non può non essere rivolto alle donne ucraine, che stanno vivendo una delle condizioni e delle tragedie più immani che un essere umano possa trovarsi ad affrontare: la guerra. Quest’insensata, ignobile, inconcepibile guerra! Rifugiandosi negli scantinati …

Sapere di più »

A Palazzo Reale la mostra fotografica ‘Ritratte – Direttrici di musei italiani’

“Ritratti di Signore”: ventidue scatti, mirabilmente realizzati con perfetta tecnica esecutiva e occhio acuto dal celebre fotografo Gerald Bruneau, che immortalano le corrispettive Direttrici di altrettanti musei tra i più importanti d’Italia. Veri e propri “quadri” realizzati su carta al posto della tela e col “pennello” fotografico. Di grande impatto e intensità, che riescono a restituirci, in un gioco chiaroscurale …

Sapere di più »

Ucraina, corteo della Pace per le vie di Sesto

Un corteo per la Pace nella nostra città: che della pace ne ha fatto il suo vessillo, rinata dalle ceneri di una tenace Resistenza contro l’oppressione dittatoriale, non solo colpevole di aver tolto la libertà individuale e collettiva, ma ancor peggio di violenze estreme, eccidi ingiustificati e ingiustificabili, in nome del Potere: “Il potere è questo: disporre di una vita …

Sapere di più »

Fotografia, Henri Cartier-Bresson in mostra al Mudec

Uno sguardo che scruta attraverso la micro-finestrella a oculare di un mirino, avidamente curioso e intensamente ricettivo. Sonda l’orizzonte e ogni singola cosa che rientri nel suo campo visivo, pezzo dopo pezzo, fino a quando non avviene l’inevitabile: la percezione che quel secondo preciso è quello giusto, sì, è proprio lui! L’impulso passa al cervello e da questo al dito …

Sapere di più »

Amicizia e avventura nell’avvincente romanzo per ragazzi ‘L’Uomo del sogno’

Sogno. Quella serie di immagini che scorrono rapide nella nostra mente, come la pellicola velocizzata di un film. Che invadono i nostri sonni facendoci vibrare di paura o di felicità o, altresì, che si materializzano davanti ai nostri occhi aperti come possibili mondi fantasiosi. Generato da passate memorie inconsce o da una futuristica fervente immaginazione: il sogno è vivo ed …

Sapere di più »

‘Heidegger, a destra della verità – La filosofia e la scelta del nazismo’

Fin dall’origine dei tempi l’uomo si è sempre interrogato sul senso profondo del suo esistere e dell’esistere del mondo. Di fronte alla grandezza della natura, del cosmo, al mistero della nascita e della morte, impellente si mostra la necessità di elaborare un pensiero che arrivi alla concettualizzazione di una forma di essenza pura che dà sostanza alla nostra vita e …

Sapere di più »

Alle Gallerie d’Italia di Milano in mostra il Grand Tour

Il viaggio. Quel lieto peregrinar per lande sconosciute, nel ricercar nuovi mondi e tremor di sopiti sentimenti. Un’avventura negli impervi meandri di variopinti territori e popoli e negli oscuri anfratti del nostro pensare e sentire. Venture e sventure, soavità e inciampi, che con leggiadria, forza e coraggio affrontiamo per accrescimento di mente e cuore. Ricchezza delle umane genti il viaggiar, …

Sapere di più »

Inaugurata la scultura di Lino Tinè in memoria delle vittime del Covid

E’ stata inaugurata questa mattina alla presenza dell’autore, delle autorità cittadine, degli operatori sanitari, dei volontari delle associazioni del territorio e delle forze dell’ordine, la scultura in memoria delle vittime del Covid. Opera dello scultore sestese Lino Tinè, la scultura è stata ricavata da un platano alto circa 5 metri. L’opera è stata realizzata in ricordo delle vittime della pandemia …

Sapere di più »

Cinema e nuove tecnologie: dallo spot all’intelligenza artificiale

AI: una misteriosa sigla. Oppure anche IA nella sua lettura a specchio. Fondamentalmente questo due lettere racchiudono in loro un nuovo mondo, o meglio un mondo altro dal nostro abituale ma non certo da esso distaccato. Anzi potremmo ben dire risultare “rispecchiantisi”, in forte connessione nel loro essere sintonicamente uniti, nel loro compenetrarsi e congiungersi, fino al punto che l’uno …

Sapere di più »