Archivi dei Tag: Ombretta-Di-Pietro

Il crimine del secolo, presentato a Sesto il libro di Fabrizio Peronaci

C’è una Storia che è quella ufficiale, che sta sotto gli occhi di tutti, fatta di accadimenti vissuti direttamente o studiati sui libri che ne riportano cronaca dettagliata e analisi approfondita. E poi c’è la Storia occulta, quella che sta nell’ombra delle vicissitudini note ma ne è la componente viscerale, lo scheletro portante, la regia che guida la telecamera e …

Sapere di più »

Commemorazioni per il Giorno della Memoria. Tante storie per una sola Storia: la nostra storia.

Sabato 13 gennaio. Con la deposizione di altre 15 Pietre d’Inciampo, che si aggiungono alle 11 già collocate per le vie della città lo scorso anno, si aprono a Sesto San Giovanni le commemorazioni per il Giorno della Memoria, che si protrarranno fino al 15 febbraio con diversi appuntamenti. Pietre che giacciono come lapidi tra il cemento del manto stradale, …

Sapere di più »

‘La Ciambella’ di Luigi Vimercati, storia d’amore e memoria

Una ciambella da cui esala il profumo agrodolce di uno dei tanti frammenti di vita che hanno fatto la grande Storia: quell’insieme di piccoli racconti che, ben mescolati e amalgamati, ci restituiscono la precisa forma dimensionale della guerra, nella sua variegatura di atrocità, assurdità, annullamento di ogni dignità umana, sia per le vittime che per i carnefici. La ciambella ha …

Sapere di più »

Presentato in Libreria Tarantola il libro di Selvaggia Lucarelli e Lorenzo Biagiarelli

“L’amore non è bello se non è litigarello”… E no, e dai, e basta con queste frasi fatte, non si può iniziare così! E poi litigarello un corno: deformazione del volto stile maschera preincaica, occhi che sparano fuori dalle orbite, spasmi corporei da burattino impazzito, e un profluvio di parole e parolacce vomitate a raffica senza respirare fino alla crisi …

Sapere di più »

Dal 31 agosto in sala l’appassionante storia d’emigrazione in stop motion di Alain Ughetto

Ripresa di alberi secolari: emergono, con tutta la forza residua che ancora scorre nei loro tronchi ruvidi di corteccia, tra le macerie pietrose, ruderi rimasti lì, testimoni volontari di una vita che ci fu, di un luogo che fu. Ughettera, una frazione di Giaveno, non distante da Torino, ai piedi del Monviso, che una grande mano carezza spuntando dall’alto, prendendo …

Sapere di più »

Trentennale della strage di Via Palestro. Tracce di storia e di memoria

Tracce di storia, tracce di memoria. Contenute dentro di noi, nei nostri ricordi vividi e in quelli celati nelle recondite profondità dell’inconscio, lì nascosti, talvolta perché fanno male. Ma se lì restano forse i conti con noi stessi non li faremo mai fino in fondo, quindi meglio rievocarli, riportarli alla luce, ridargli corpo. Impronte di storia, impronte di memoria. Contenute …

Sapere di più »

‘Mario Dondero. La libertà e l’impegno’ in mostra a Palazzo Reale

Se non avesse fatto il fotografo avrebbe fatto il giornalista! Così si vedeva nella vita Mario Dondero (Milano 1928- Petritoli 2015), un uomo tra gli uomini capace di dar corpo e voce alle loro storie e alla Storia del mondo con l’estrema autenticità dell’immagine, che, impressa da un click direttamente sulla pellicola e stampata sulla carta, è testimone accreditata e …

Sapere di più »

Un viaggio nel contemporaneo nella mostra ‘Una collezione inattesa’

I caveaux dei musei: preziosi custodi di memorie artistiche, perché l’arte stessa è memoria: quella visivo-percettiva che poi si esplicita nell’atto creativo, e quella delle tradizioni artistiche che costituiscono la Storia dell’arte tutta. Non c’è arte senza storia, che si irradia sempre dal passato per lasciare piccole tracce sindoniche nel presente fondamentali per costruire la novità, così come non c’è …

Sapere di più »

Gae Aulenti, l’Architetto Geniale. La sua vita in un libro, presentato a Sesto

Le chiavi vergate dalla ruggine dell’antico scricchiolano nella toppa di una logora porta lignea, che, ruotando sui cardini cigolanti, si apre su un mondo misterioso. Un giardino incantato in cui entriamo con curiosità e timore, ma le paure vanno sempre affrontate! Conigli viola giocosamente saltellanti, topolini bianchi che vogliono raccontare una e tante storie con le loro parole squittenti: parole, …

Sapere di più »

Buon 1° Maggio Festa del Lavoro. Già, lavoro …

Si svegliò presto anche quella mattina. Avrebbe potuto sonnecchiare un po’ di più, ma il suo orologio biologico era ormai sincronizzato sulle 5, e non c’era verso di spostarne le lancette. Tutti i santi giorni, tranne le domeniche e proprio quel dì di festa e di riposo, la sveglia trillava sempre a quell’ora, puntualmente implacabile. Ma i suoi occhi, di …

Sapere di più »