Archivi dei Tag: lettera

Lettera/ Gli sfrattati finiscono in strada, la risposta del Comune è… migliorare la qualità delle strade

Dalla Comune di Sesto San Giovanni – Assemblea permanente per il Governo popolare del territorio riceviamo e pubblichiamo In città gli sfratti aumentano, ma l’Amministrazione comunale non ha un piano casa in grado di far fronte all’emergenza. La Giunta ha deciso di incrementare le entrate aumentando la tassa rifiuti e minacciando di tagliare servizi come il Centro Diurno Disabili, ma con …

Sapere di più »

Lettera/ Contro la delinquenza (nostrana e straniera) servono subito leggi efficaci

In gennaio di quest’anno nell’hinterland milanese due stranieri clandestini sono stati colti dai carabinieri a rubare dentro una villetta, sono stati arrestati e il giudice ha disposto per i domiciliari. Fin qui sembra tutto (a) normale, ma non è finita. In marzo ancora i carabinieri beccano gli stessi due personaggi mentre stanno svaligiando un’abitazione. Fortunatamente, si fa per dire, anche …

Sapere di più »

Lettera/ LIB: le cose si complicano e inizia il solito gioco dello scaricabarile

“Chi mi segue già lo sa e già ha letto qualche post su questo luogo, un incubatore che, fra due o tre giorni, chiuderà “definitivamente” i battenti per insipienza, sciatteria e cattiva gestione da parte di molti attori. Non faccio la classifica dei peggiori (anche se la mia ce l’ho), ma, dentro, ci sono: il Comune di Sesto San Giovanni, …

Sapere di più »

Lettera/ Furgoni Manutencoop in doppia fila: qual è l’orario di lavoro degli addetti alla manutenzione delle case comunali?

Buongiorno, ho ricevuto parecchie segnalazioni di cittadini sul seguente argomento: all’angolo tra via XX Settembre e via Cardinal Ferrari, tutte le mattine da parecchio tempo (circa 3 mesi) si riuniscono in un bar alcune persone che guidano furgoni marcati Manutencoop, in numero variabile da un minimo di 3 furgoni ad un massimo di 5 furgoni. Tali furgoni vengono spesso lasciati …

Sapere di più »

Lettera/ Marciapiedi cittadini, l’inciviltà è anche di pedoni e automobilisti

Gentile Direttore, mi riferisco all’articolo comparso nel n° 3 dello Specchio di Sesto (21 marzo) relativo alle bici che invadono i marciapiedi (di viale Casiraghi, ndr). Condivido il disagio e i rischi corsi dai cittadini perché non accetto, in generale, forme di inciviltà e il non rispetto delle regole. Incontro anch’io ciclisti irrispettosi che sbucano da ogni parte. Ma sono anche una ciclista convinta. Ed …

Sapere di più »

Lettera/ Parco Bergamella, odore sospetto e discariche abusive

“Nel weekend appena trascorso, con nostra preoccupazione, sabato mattina abbiamo ritrovato depositati all’interno del parco della Bergamella/Adriano sacchi neri (siamo di fronte alla futura terrazza Bottoni) vicino alla rotonda presente in fondo alla via Giuseppe Saragat, a Milano (posta sul confine). Domenica mattina è stato ritrovato nel prato, sempre adiacente alla terrazza Bottoni un bossolo carico (sembrerebbe da caccia) il cui ritrovamento …

Sapere di più »

La segnalazione di un lettore: la stampa del Qatar riprende la notizia del maltempo in Italia

“Siamo famosi anche in Qatar”. Con queste parole il nostro lettore, Gianfranco Galasso, ci scrive da Doha, Qatar. E ci manda una immagine di un articolo che parla proprio della situazione metereologica italiana di questi giorni. “Tempo ventoso in Italia” titola “eufemisticamente” l’articolo di un giornale locale, riportando a tutta pagina la foto degli alberi caduti per il vento sferzante …

Sapere di più »

Lettera/ Pronto soccorso affollati? Forse perché i medici di base spesso sono irreperibili

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che ci invia per conoscenza una cittadina sestese Gentile Sindaco, Le scrivo per raccontarle la mia esperienza, che probabilmente, purtroppo, è molto simile a quella di molti. Nel 2012 è nata la mia bambina e come da prassi ci siamo recati alla ASL per scegliere il pediatra. Naturalmente prima ci siamo informati e ci è …

Sapere di più »

Lettera/ Segnaletica stradale: in viale Italia i dossi hanno un altro nome?

Per chi transita in viale Italia – direzione ingresso tangenziale all’altezza del villaggio Falck – e si sofferma ad un rapido esame della cartellonistica stradale, non potrà evitare di imbattersi nel cartello di avvertimento della presenza di dossi… così come erano comunemente conosciuti quelle opere eseguite per rallentare le auto in presenza di semafori o attraversamenti pedonali. Sesto San Giovanni, …

Sapere di più »

Lettera/ Maleducazione imperante: quando il benessere non è sostenuto dall’educazione

Condivido in pieno lo sfogo del Sig. Giudice sul numero di febbraio dello Specchio di Sesto, nonché la denuncia anonima sulla prepotenza e arroganza di padroni di cani lasciati liberi a sporcare dappertutto. Credo il problema sia il crescente benessere degli ultimi decenni NON sostenuto da una adeguata cultura, educazione, senso civico. Pochi leggono libri o giornali, conoscano bene una lingua straniera, …

Sapere di più »