Archivi dei Tag: ciemme

È morto Ugo Intini, storico portavoce di Craxi

Si è spento a Milano, dopo lunga malattia, Ugo Intini, politico socialista e giornalista. Il 30 giugno avrebbe compiuto 83 anni. Fu stretto collaboratore del leader del Psi Bettino Craxi, membro della segreteria del partito e portavoce, nonché rappresentante del garofano nell’Internazionale socialista. A lungo direttore dell’Avanti!,storico giornale socialista, diresse anche Il Lavoro di Genova e fu deputato per quattro legislature. …

Sapere di più »

Osservatorio/ Protesta dei trattori e Governo, qualche domanda …

Il massiccio schieramento del governo davanti alle associazioni agricole a seguito della ‘protesta dei trattori’ ci pone qualche domanda. La prima è come mai i provvedimenti annunciati a seguito dell’incontro a Palazzo Chigi non siano stati presi prima, tanto più da un governo che ha creato un ministero denominato ‘per la sovranità alimentare’ e che considera quel mondo la sua …

Sapere di più »

Osservatorio. PNRR e crescita dell’economia: una scommessa per tre

A differenza di quasi tutti i paesi europei, l’Italia ha chiesto e ottenuto il massimo delle somme del programma NextGenerationEU. E’ bene però precisare che più del 50 per cento si tratta di prestiti che, anche se a tassi agevolati, andranno restituiti. La scommessa su cui si regge questa scelta è che il Pnrr aumenterà per sempre il tasso di …

Sapere di più »

Osservatorio/ Scivoloni a ripetizione per i ministri del governo Meloni

C’è un vecchio tweet con il quale nell’aprile del 2015, Giorgia Meloni sostenne che il presidente del Consiglio, che all’epoca era Matteo Renzi, avrebbe dovuto essere indagato per strage colposa, perché su di lui ricadeva la responsabilità di un tragico naufragio, al largo delle coste libiche, che costò la vita a centinaia di profughi. Non è bello fare paragoni tra tragedie costate la vita a …

Sapere di più »

Osservatorio, Superbonus ennesima prova delle divisioni nell’opposizione

Tre partiti, tre linee. Anche la questione del superbonus diventa l’ennesima prova della divisione delle opposizioni, la conferma di una confusione politica che si evidenzia ogni volta che si presenta un problema concreto sul quale assumere una scelta politica chiara. Com’è noto il governo ha varato un decreto che blocca gli sconti in fattura e le cessioni dei crediti per le ristrutturazione …

Sapere di più »

Osservatorio. Plusvalenze: vere o fittizie?

Ha fatto molto scalpore la condanna inflitta ai dirigenti della Juventus e la conseguente penalizzazione di 15 punti in classifica per il club bianconero per il caso delle plusvalenze. Ma cosa sono le plusvalenze? Nel linguaggio economico significa incremento di valore ossia differenza positiva fra due valori dello stesso bene. Quindi di per sé non rappresentano nulla di illecito. Nel calcio la plusvalenza …

Sapere di più »

Osservatorio. Le opposizioni si diano una regolata

Se davvero quello della leader di Fratelli d’Italia è il governo più a destra della storia della Repubblica, coerenza vorrebbe che l’opposizione si mostrasse pronta, unita, reattiva, popolare e credibile. Ma nessuno di questi aggettivi si adattano all’opposizione di oggi. Anzi, bisogna dire più precisamente le opposizioni. Tra PD, Carlo Calenda e Movimento 5 stelle non si vede infatti, almeno per …

Sapere di più »

Osservatorio. Comunali Sesto, che immensa tristezza quei festeggiamenti …

Navigando in internet, in particolare analizzando la rassegna stampa, mi sono imbattuto in un filmato avente per soggetto i festeggiamenti per la vittoria elettorale del centro-destra a Sesto San Giovanni. Tanti anni fa un signore poco raccomandabile e che tra l’altro ha lasciato l’Italia in un cumulo di macerie aveva minacciato di trasformare il parlamento in un bivacco delle camicie …

Sapere di più »

Cento anni dalla nascita di Berlinguer

Di Enrico Berlinguer si ricorda, dopo il colpo di stato in Cile del settembre del 1973, il lancio della strategia del compromesso storico, che altro non era che un governo formato da tutte le forze politiche popolari, cattoliche, socialiste e comuniste. Un sistema di governo dove come si vede non era prevista una opposizione e una alternanza. Una idea di …

Sapere di più »

Osservatorio, il populismo nemico dell’Europa portatrice di civiltà

Prima Joe Biden e poi Emmanuel Macron sono stati i protagonisti di due ampie vittorie popolari a seguito delle quali i sostenitori di una prospettiva democratica e liberale hanno potuto prevalere sui vari populismi e sovranismi fino ad ora dilaganti nel mondo occidentale. Dopo gli anni bui, cominciati con la Brexit e continuati con Trump e poi con la sconfitta …

Sapere di più »