Home » Tempo libero » Sociale (pagina 10)

Sociale

L’Angolo del counselor. Auto – ed etero – centratura

Conoscete la poesia “Se”, di R. Kipling? Ve ne presento un breve stralcio: “Se riesci a non perdere la testa quando tutti intorno a te la perdono e ti mettono sotto accusa. Se riesci ad avere fiducia in te stesso quando tutti dubitano di te, ma a tenere nel giusto conto il loro dubitare. Se riesci ad aspettare senza stancarti …

Sapere di più »

L’angolo del counselor, “Si faccia i fatti suoi!”. Pregi e difetti del pettegolezzo

Personalmente non ho mai amato il pettegolezzo, anzi ho sempre cercato di fuggire come la peste, le persone pettegole. Non ho mai amato quelle dinamiche che possono scatenarsi nel momento in cui le persone “fanno comunella” e, parlando a volte un po’sottovoce tra di loro, con aria di cospirazione, prendono di mira i supposti difetti e le mancanze delle altre …

Sapere di più »

Donazione della Borgwarner di Arcore alla Croce Rossa di Sesto

Mercoledì 5 aprile, presso gli uffici della Borgwarner Morse Systems Italy di Arcore è stato donato alla Croce Rossa di Sesto San Giovanni un assegno del valore di euro 4.250 che sarà utilizzato per l’acquisto di un elettrocardiografo da installare nelle autoambulanze e materiale didattico Laerdal utile per la preparazioni dei volontari. Ritirando l’assegno simbolico il vice presidente di CRI …

Sapere di più »

#Sestoqua: quale destino per i beni confiscati?

“In attesa di presentare ufficialmente la sua lista civica (giovedì 6 aprile, alle 21, al Blow di via Padre Ravasi 16) la smart community #Sestoqua interviene su un argomento di grande attualità, i beni confiscati alla criminalità. “Vorremmo parlare del problema relativo ai beni confiscati, per essere poi assegnati, mediante bando, a cittadini meritevoli o alle cooperative. Alcuni di questi …

Sapere di più »

L’Angolo del counselor: cosa ‘diciamo’ quando facciamo un regalo. La lettera di una lettrice

Gentile Claudia, Ho letto il suo articolo sui regali e sul fatto che rivelano molto della persona che li offre in dono. Mi ha fatto molto pensare, io ad esempio rientro in quella categoria che mette sempre le mani avanti. Non riesco mai a evitare la frase “E’ solo un pensiero”, anche se magari il regalo è più che dignitoso. Penso …

Sapere di più »

Sabato 8 aprile torna “Sport senza barriere”

Già annunciata dall’assessore allo sport Andrea Rivolta durante la conferenza stampa della Pro Sesto di domenica scorsa, la seconda edizione di “Sport senza barriere” è stata presentata ufficialmente nella Sala Giunta del Comune di Sesto San Giovanni. La giornata dedicata alla pratica sportiva per atleti disabili, nata lo scorso anno ma che vede la collaborazione già di diverse realtà sportive, è …

Sapere di più »

Incontro ‘Io non creo barriere’, lo sfogo del presidente Asped

Un paradosso bello e buono. Un incontro per preparare la III edizione di “Io non creo barriere”, pensato e rivolto ai cittadini disabili e alle barriere fisiche e mentali che affrontano nel quotidiano e la scelta di una sede che proprio per i cittadini disabili è proibitiva: la Sala Affreschi, al primo piano di Villa Visconti d’Aragona in via Dante. …

Sapere di più »

Con Caritas Santo Stefano tutti in piazza Petazzi per il “Mercatino Vintage”

La Caritas Santo Stefano di Sesto San Giovanni, organizza il “Mercatino del Vintage” in Piazza Petazzi dalle ore 10 alle 19 di sabato 1 e domenica 2 aprile. Ci saranno tanti oggetti del tempo passato donati dagli amici a Caritas, si troverà un pò di tutto: dalla vecchia sveglia alla bigiotteria, dai soprammobili ai ricami della nonna e tante curiosità. Sarà anche un modo …

Sapere di più »

L’Angolo del counselor: cosa ‘diciamo’ quando facciamo un regalo

Il periodo “canonico” per i regali, è quello natalizio. Però penso ognuno di noi, si ritrovi a fare (e ricevere) regali anche in altri periodi dell’anno. Ho sempre pensato che il modo in cui facciamo, e riceviamo i regali, sia estremamente indicativo, più di quanto normalmente si pensi. Il regalo, il dono, hanno molto a che vedere con il nostro …

Sapere di più »

Serata di teatro e pensieri per riflettere sulle donne. In compagnia di Virginia Woolf

Era una manifestazione da non perdere quella che ha avuto luogo il 7 marzo scorso, allo “Spazio Contemporaneo Carlo Talamucci”, avente per tema “Bisogni, Desideri, Opportunità. Leggere Virginia Woolf per scrivere il futuro, uno sguardo sul futuro delle donne”. Da un’idea di Ida Spalla ed Elisa Bolchi, in collaborazione con l’Associazione DireFareDare, alcune attrici hanno condotto i partecipanti all’interno di …

Sapere di più »