Politica

Sindaco nella Lega, Articolo Uno Sesto: fatta carta straccia delle ultime Amministrative

“Con il passaggio ufficiale di Roberto Di Stefano alla Lega, “battezzato” in città da Matteo Salvini si chiude un cerchio e non è una bella circonferenza perché racchiude la spoliazione della volontà espressa alle elezioni amministrative del 2012 quando elettrici ed elettori espressero una volontà di cambiamento che nulla ha a che vedere ne’ con quanto espresso dal Consiglio Comunale, …

Sapere di più »

Il sindaco Di Stefano passa alla Lega: “Un orgoglio”

Il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano abbandona Forza Italia, il partito con cui aveva vinto le elezioni del 2017, e passa ufficialmente alla Lega. L’annuncio è stato dato in una conferenza tenuta dal primo cittadino assieme al segretario del Carroccio Matteo Salvini in via Marzabotto. “Sono orgoglioso di entrare a far parte della famiglia della Lega – …

Sapere di più »

Il sindaco di Sesto Di Stefano entra nella Lega

Domani, martedì 4 agosto, il leader della Lega Matteo Salvini sarà a Sesto San Giovanni. La conferenza stampa è fissata per le ore 10 in Via Marzabotto, davanti alla piscina Olimpia, è sarà anche l’occasione per annunciare il passaggio da Forza Italia alla Lega del sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano. Solo pochi giorni fa il primo cittadino sestese aveva …

Sapere di più »

Edifici dismessi, mappati a Sesto tredici immobili

Nel corso del Consiglio comunale del 21 luglio è stata approvata una delibera che individua gli edifici dismessi da almeno cinque anni così come previsto dalla legge regionale. L’obiettivo dichiarato dell’amministrazione comunale è quello di recuperarli e farli rivivere per evitare situazioni di degrado, occupazioni abusive e scarsa sicurezza. In totale, a Sesto San Giovanni, sono stati mappati 13 immobili …

Sapere di più »

Sesto al primo posto, Savino Gianvecchio lascia il consiglio comunale

Savino Gianvecchio, capogruppo consiliare della lista civica ‘Sesto al primo posto’ lascia i banchi del Consiglio Comunale.  “È stata una decisione sofferta soprattutto per il periodo in cui ho dovuto prenderla, molto delicato per la nostra Città, che sta affrontando con fatica problematiche decisive per la vita dei cittadini di Sesto San Giovanni, ma mi sono reso conto che non …

Sapere di più »

La lettera/ Occhio non vede cuore non duole …

Riceviamo e pubblichiamo Occhio non vede cuore non duole. Questa frase l’abbiamo imparata quasi tutti sulla nostra pelle e non possiamo dimenticarla. E così non possiamo trattenere la nostra immediata reazione quando leggiamo certe frasi come questa: “12 luglio 2020 – Dei 70 immigrati, tutti maschi e di nazionalità pakistana, sbarcati ieri a Roccella Jonica (RC), 28 sono risultati positivi al …

Sapere di più »

Covid, Conte: possibile proseguire lo stato di emergenza

“Ragionevolmente ci sono le condizioni per proseguire lo stato di emergenza per il coronavirus dopo il 31 luglio“. Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ai giornalisti al termine del primo test delle dighe mobili del Mose per salvare la città dalle acque eccezionali. “Lo stato di emergenza – ha dichiarato Conte intervenendo alla cerimonia del test a Venezia –  …

Sapere di più »

Scomparsa Bassoli, Giovani Sestesi: donna di grande capacità politica e lucidità

Continuano i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Fiorenza Bassoli. “Ci ha lasciato Fiorenza Bassoli, primo sindaco donna di Sesto San Giovanni e successivamente consigliere regionale, e Senatrice della Repubblica”, così Paolo Vino, segretario politico Lista Civica Giovani Sestesi -. Al figlio Yuri e alla famiglia tutta le nostre più sentite condoglianze. Con Lei scompare un pezzo importante della storia …

Sapere di più »

Sesto, chiuso il piano di rientro. Di Stefano: azzerato il buco di bilancio

Martedì 30 giugno il Consiglio comunale di Sesto San Giovanni ha approvato il bilancio consuntivo 2019 con 14 voti favorevoli e 8 contrari. “Siamo particolarmente soddisfatti nell’annunciare che abbiamo tecnicamente chiuso entrambi i piani di rientro con larghissimo anticipo: il primo, quello trentennale, lo chiudiamo con 24 anni di anticipo, mentre il secondo, decennale, lo chiudiamo in appena un anno …

Sapere di più »

Osservatorio/ Potere, poltrone, lusso: la metamorfosi dei 5 Stelle

Loro, i M5S, quelli dello streaming, della trasparenza, laggiù, dentro lo sfarzo di Villa Doria Pamphili, distanti e impenetrabili in quel reality dell’economia chiamato pomposamente Stati generali, e tutti noi, cittadini, cronisti, fotografi e cameramen, lasciati fuori dal cancello per una settimana, costretti ad ammirare da lontano il bel mondo del lusso e del potere. Tutto questo fa molto “casta”, …

Sapere di più »