Casa

“Le politiche dell’abitare a Milano”, dibattito milanese con Mirabelli, Bulbarelli, Benelli, Lombardi, Rosati

Mercoledì 10 settembre, alle 18.00, a margine della Festa dell’Unità presso il Carroponte di Sesto San Giovanni (via Granelli 1) in piazza della condivisione si terrà il dibattito “Le politiche dell’abitare a Milano”. Interverranno Graziano Gorla, Segretario Generale CGIL Milano; Roberto Della Rovere, Responsabile Casa PD; Onorio Rosati,  Consigliere

Sapere di più »

Sesto San Giovanni, stasera protesta per la casa in via Palermo

“Ogni casa vuota e sfitta è uno schiaffo in faccia a chi lavora per vivere e in questa crisi ha perso posto di lavoro e casa (perché non riesce a pagare gli affitti che rincarano o perché non riesce a pagare il mutuo).

Sapere di più »

Gestione case Aler, Maroni: è stata Regione Lombardia a dare la disdetta al Comune. A Milano il sistema non funziona e va ripensato

“E’ stata Aler a lasciare il Comune di Milano e non il contrario. E’ stata la Regione Lombardia a dare disdetta al Comune di Milano all’accordo stipulato tanti anni fa per la gestione delle case pubbliche nel Comune di Milano: il sistema non funziona e genera ogni anno un buco di decine di milioni di euro, che Regione Lombardia deve ripianare”. …

Sapere di più »

Casa in affitto e spese accessorie. Ecco come ripartirle correttamente

Finalmente un po’ di chiarezza. Dopo quindici anni e parecchi contenziosi tra proprietari e inquilini, le organizzazioni di rappresentanza del mondo delle locazioni (Confedilizia, Sunia, Sicet e Uniat) hanno raggiunto un accordo sulle nuove modalità di ripartizione delle spese accessorie tra locatore e conduttore.

Sapere di più »

Ripresa del settore immobiliare, la proposta di Assoedilizia: esenzione ventennale per immobili nuovi destinati stabilmente alla locazione

«Ha ragione il presidente dell’Ance Buzzetti. Per ripresa del settore immobiliare e dell’intera economia italiana occorre una misura che inneschi investimenti per almeno 100 miliardi. Ma non è possibile immaginare che il costo abbia a ricadere sullo Stato. Il fiscal compact europeo e la legge di stabilità interna sono tra i primi ostacoli».

Sapere di più »

Decreto ‘Sblocca Italia’, Colombo Clerici (Assoedilizia): politica della casa miope e con poco slancio

Dal presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici riceviamo e pubblichiamo «La politica della casa e dell’immobiliare continua ad esser miope e con poco slancio.  A margine del Decreto Sblocca Italia si discute di detrazioni fiscali del 20 oppure del 15 % (fino a 300/200 mila euro) per chi acquista abitazioni nuove o completamente

Sapere di più »

Seconde case e locazione turistica, il vademecum di Confedilizia Assoedilizia

Le seconde case sono sempre più frequentemente concesse in locazione da parte del proprietario soprattutto nel periodo estivo. E spesso ci si chiede come debba essere la formula della locazione, anche per evitare possibili liti ed un contenzioso. La Confedilizia ha redatto un vademecum per illustrare non solo al proprietario, ma anche all’inquilino, i

Sapere di più »

Il Comune di Sesto mette in vendita 50 alloggi per trovare nuove risorse, Cagliani: proposta oggetto di profonde riflessioni e non irresponsabile

“Prendo atto della contrarietà dei sindacati degli inquilini sulla proposta di vendita di 50 alloggi comunali su 1000 di proprietà (il 5%), ma credo sia venuto il momento che tutti facciano i conti con la realtà delle cose”. Con queste parole, nei giorni scorsi, il vicesindaco e assessore alla casa del Comune di Sesto San Giovanni Felice Cagliani ha commentato …

Sapere di più »

Sindacati inquilini: a Sesto centinaia di famiglie sfrattate e l’amministrazione delibera la vendita di alloggi comunali …

“Leggiamo dai comunicati stampa del Comune di Sesto San Giovanni che il 6 luglio la Giunta, in sede di approvazione della previsione di bilancio 2014, ha ‘approvato un piano di vendite del patrimonio immobiliare dell’Ente (50 appartamenti su quasi 1000 di proprietà del Comune) utile a finanziare investimenti per la città, in particolare per la

Sapere di più »

Segnalazione di presunti abusi edilizi: a Sesto San Giovanni è possibile farla anche via mail

A Sesto sarà possibile segnalare sospetti abusi edilizi anche via mail. L’Amministrazione comunale ha infatti attivato l’indirizzo di posta osservatorioedilizia@sestosg.net al quale sarà possibile inviare foto, segnalazioni e l’indirizzo del sospetto abuso.

Sapere di più »