Inaugurazione del piazzale Don Gianfranco Redaelli

Don Redaelli, scomparso nel luglio 2018

Sarà inaugurato sabato 15 giugno il piazzale dedicato a don Gianfranco Redaelli. Dopo aver ultimato i lavori di riqualificazione dell’area di fronte alla chiesa dedicata al Beato Giovanni Mazzucconi in via Marx all’altezza del civico 450, infatti, si procederà con l’intitolazione del piazzale al prevosto, scomparso nel 2018.
Redaelli è stato prima vicario parrocchiale a San Giuseppe dal 1966 al 1974, poi parroco di Santa Maria Nascente e Beato Giovanni Mazzucconi per 32 anni, dal 1974 al 2006.
Completamente nuova l’area riqualificata, il Comune è infatti intervenuto procedendo con una vera e propria rigenerazione, realizzando una vasca di raccolta dell’acqua di superficie e rifacendo l’impianto idraulico. Poi si è proceduto con la posa dell’asfalto lasciando nella zona adibita a parcheggio gli autobloccanti. Il costo dell’intervento, sostenuto interamente da risorse interne del Comune, è pari a circa 130mila euro.
Contestualmente l’Amministrazione comunale ha sposato la volontà di una larga parte dei residenti di Cascina Gatti di intitolare il piazzale allo storico parroco. La doppia cerimonia insieme al sindaco Roberto Di Stefano si terrà a partire dalle 10.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

L’Università Milano-Bicocca dedica a Sofia Castelli una delle sue aule

A un anno dalla scomparsa, l’Università di Milano-Bicocca intitola una delle sue aule a Sofia …

Lascia un commento