Sesto, omaggio alla forza delle donne nel vademecum di Giovanni Giudice

Un omaggio alla forza e all’animo di acciaio delle donne e una dedica alla Donna della sua vita – l’amatissima mamma che, vedova dall’età di trent’anni, si ritrovò a crescere due figli – ma soprattutto un piccolo vademecum per gli uomini di oggi e del domani che si confronteranno con l’universo femminile lungo il percorso della vita.
E’ tutto questo e molto altro l’edizione unica del ‘Vademecum dei Maschi’ del sestese Giovanni Giudice, Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica, già collaboratore di numerose riviste letterarie e membro di commissioni in concorsi di poesia dialettale.
“Una pubblicazione – spiega il nostro concittadino – dedicata a mia madre, di cui ho un ricordo fulgido. Una donna meravigliosa che con grandi sacrifici, dopo la morte di mio padre, riuscì a dare a noi figli quanto necessario per farci crescere fino a completare gli studi universitari”.
Sono gli anni del Fascismo e della seconda guerra mondiale e, come ricorda Giudice, sono tante le donne che come sua madre si adoperarono per il sostentamento della famiglia, mentre gli uomini erano al fronte.
“Proprio in quell’occasione la donna ha dimostrato di poter ben svolgere anche il ruolo dell’uomo da vero capofamiglia. Da quel momento, e per tutto lo scorrere degli anni, ho potuto constatare che le Donne, in primis mia mamma, e successivamente mia moglie e tutte le altre creature femminili non avevano e non hanno nulla da invidiare agli uomini, proprio nulla”.
Il vademecum si chiude con una sezione caratterizzata da una serie di consigli agli uomini di ogni età. Consigli che diventano spunti di riflessioni di estrema attualità.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cinema Rondinella, chiusura estiva per lavori

In questi giorni chi passa davanti al Cinema Rondinella avrà notato il cartello di chiusura …

Lascia un commento