Convegno all’Università Milano-Bicocca sul contrasto alla violenza di genere

Il contrasto alla violenza di genere diventa efficace anche attraverso il confronto tra le voci di chi, di questo tema, si occupa attivamente ogni giorno. L’Università di Milano-Bicocca si impegna a favorire questa sinergia e questo dialogo, organizzando un convegno, intitolato proprio “Saperi e competenze contro la violenza di genere”, che si terrà il 4 marzo alle ore 12.
Giovanna Iannantuoni, rettrice dell’ateneo, dialogherà con Fabio Roia, presidente del Tribunale ordinario di Milano, Antonino La Lumia, presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano, Mario Furlan, fondatore dei City Angels, assieme a Marina Calloni, professoressa di Filosofia politica e sociale presso l’Università di Milano-Bicocca, a Patrizia Steca, professoressa di Psicologia e presidente del Comitato unico di garanzia dell’ateneo, e a Carmelo Ferraro, direttore dell’Ordine degli avvocati di Milano. Modererà gli interventi Maria Grazia Riva, pro-rettrice alle politiche di genere e pari opportunità.
Sarà l’occasione per un confronto con il presidente Fabio Roia, che è anche autore di diverse pubblicazioni in materia di tutela dell’infanzia, strategie per il contrasto ai maltrattamenti e allo stalking, crimini contro le donne. Mario Furlan presenterà invece le attività dei City Angels impegnati fin dalla loro nascita, 30 anni fa, anche nella lotta alla violenza sulle donne. Interverrà inoltre l’avvocato Antonino La Lumia, che parlerà dell’impegno dell’Ordine degli avvocati di Milano contro la violenza di genere, che si traduce in attività di intervento diversificate, dalla formazione alla sensibilizzazione nelle scuole.
Al dibattito parteciperà anche Marina Calloni, che presenterà le attività del centro di ricerca Adv – Against Domestic Violence e dell’Academic Network UN.I.RE – Università In Rete. Calloni ha pubblicato molteplici lavori scientifici in diverse lingue, concernenti diritti umani, democrazia e conflitti, studi di genere, critica della violenza. Patrizia Steca presenterà il mandato istituzionale del Comitato unico di garanzia per la promozione del benessere, il contrasto a ogni forma di discriminazione e la garanzia di pari opportunità, ma si soffermerà anche sul ruolo della dimensione psicologica sul tema della violenza sulle donne.   Carmelo Ferraro, spiegherà lo scopo del Comitato per la Legalità costituito con i City Angels e l’importanza di lavorare in rete, perché solo insieme si può riconoscere e costituire una responsabilità collettiva, base su cui fondare l’impegno contro la violenza sulle donne.
Per partecipare al convegno occorre registrarsi tramite form online.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il talento dei giovani dei centri CNOS FAP protagonista dell’Esposizione dei Capolavori

Il Centro di Formazione Professionale dei Salesiani di Sesto San Giovanni ospiterà l’Esposizione dei Capolavori …

Lascia un commento