La Consulta delle Imprese al lavoro sugli Stati Generali 

‘Impresa, Lavoro, Sindacati e Giovani. Come la politica può intervenire? Quale futuro per Sesto?’, queste le domande a cui proveranno a dare una risposta lunedì 8 aprile in aula consiliare gli Stati Generali promossi dalla Consulta delle imprese di Sesto San Giovanni.
“Un importante momento di incontro e confronto per promuovere il dialogo e la collaborazione tra i diversi attori –  anticipa Gianmaria Vincelli, Presidente della Consulta, nata ufficialmente nel marzo 2023 grazie alla disponibilità di diversi protagonisti e operatori economici cittadini che hanno a cuore il territorio sestese e il suo futuro -. Ci stiamo  lavorando da mesi e, nelle prossime settimane, daremo qualche anticipazione sul programma.”.
L’iniziativa si inserisce negli obiettivi della Consulta delle Imprese che sono quelli di una stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale, regionale e governativa, a seconda delle tematiche trattate, di lavorare per una burocrazia più sana e snella nell’interazione tra politica locale e  imprenditoria, facilitando l’ingresso e lo svolgimento dell’attività imprenditoriale a livello locale.

Gianmaria Vincelli

“E ancora – aggiunge il consigliere comunale Vincelli – lavorare per l’innovazione e la crescita delle imprese locali, per favorire la nascita di Start up giovani-formazione-lavoro con l’attivazione di un tavolo tecnico con la rete di soggetti interessati al fine di identificare le azioni di placement da mettere a servizio di scuole e imprese. Sempre, con riferimento ai giovani, dare spazio ad attività di start up per coloro che vogliono impegnarsi nell’attività imprenditoriale, costituendo una sede permanente, coinvolgendo le imprese anche del Nord Milano”.
Grande attenzione inoltre al Turismo di impresa e alla valorizzazione dell’impresa con la promozione di un serrato dibattito che arrivi alle aule parlamentari italiane. “E questo – conclude il Presidente Vincelli – con l’obiettivo di includere la parola impresa, in tutto il suo significativo contesto storico e futuro, a partire dalla articolo 4 della nostra Costituzione”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Nonni 2.0, tra i premiati anche l’esercente sestese Vittoria Randazzo

Prime dieci candeline per Nonni 2.0, l’Associazione nata nel 2014 con lo scopo di rafforzare …

Lascia un commento