Sesto, sgomberata la ‘Casa rossa rossa’ di via Sacco e Vanzetti

E’ stata sgomberata ieri mattina all’alba la “Casa rossa rossa”, l’ex magazzino di via Sacco e Vanzetti a Sesto San Giovanni, occupato ormai da anni.
Così il Sindaco Roberto Di Stefano sullo sgombero: “A Sesto non c’è posto per chi vive nell’illegalità e occupa abusivamente immobili. La casa Rossa Rossa di via Sacco e Vanzetti, era occupata abusivamente dal 2016. Le operazioni sono state coordinate dalla Prefettura dopo un tavolo tecnico durato due mesi che ha coinvolto il Comune di Milano, quello di Sesto san Giovanni e Cologno Monzese e la Questura. Le figure fragili sono state prese in carico dai comuni di Residenza e l’immobile è stato riconsegnato alla proprietà”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Giovedì 18 aprile si inaugura l’Albero della legalità

Duplice evento sul tema della legalità con il circolo locale Legambiente Chico Mendes Sesto San …

Lascia un commento