Sesto, Polizia Locale sventa il suicidio di un diciannovenne

Sventato un tentativo di suicidio di un ragazzo 19enne alla stazione ferroviaria di Sesto San Giovanni. L’episodio è successo martedì 20 febbraio, nel tardo pomeriggio. Il giovane, fermo sui binari ferroviari, minacciava l’intenzione di buttarsi sotto un treno.
La madre, disperata, chiamava il Numero Unico delle Emergenze 112 che, prontamente, allertava la Centrale Operativa della Polizia Locale di Sesto San Giovanni. Gli agenti contattavano immediatamente la centrale operativa delle ferrovie per interrompere il transito dei treni e, contemporaneamente, inviavano in stazione gli equipaggi del pronto intervento.
Sul posto sono intervenuti gli agenti, che dopo aver parlato con la madre, sono riusciti a instaurare un dialogo con il ragazzo che si trovava tra i binari convincendolo a rinunciare all’atto estremo e a salire sull’ambulanza chiamata nel frattempo.
“Un grande plauso ai nostri agenti – dichiara il Sindaco Roberto Di Stefano – che dimostrano non solo di essere bravi professionisti ma soprattutto di avere un’umanità così profonda da poter salvare una vita”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Giovedì 18 aprile si inaugura l’Albero della legalità

Duplice evento sul tema della legalità con il circolo locale Legambiente Chico Mendes Sesto San …

Lascia un commento