Giornata raccolta farmaco, torna l’iniziativa benefica promossa da Banco Farmaceutico

Al via da martedì 6 febbraio, la XXIV Giornata di Raccolta del Farmaco (GRF), che durerà fino al 12 febbraio. La storica campagna benefica promossa da Banco Farmaceutico per donare medicinali da automedicazione a persone e famiglie bisognose di tutta Italia è stata presentata oggi a Milano.
Quest’anno sono 1.345 le farmacie lombarde che aderiscono all’iniziativa (elenco consultabile su bancofarmaceutico.org), esponendone la locandina, pronte ad accogliere i cittadini che decideranno di donare farmaci senza obbligo di ricetta ai 440 Enti del territorio impegnati ad assistere circa 100.000 persone in difficoltà.
In occasione dell’edizione 2023 della GRF, la Lombardia si è confermata tra le Regioni più generose: i farmaci raccolti sono stati 158.594 (oltre il 26,5% delle donazioni totalizzate a livello nazionale), per un valore economico di 1.372.111 euro, distribuiti a oltre 99.000 assistiti.
Nel dettaglio, le farmacie lombarde che quest’anno hanno aderito alla raccolta, suddivise per provincia, sono: 498 per la provincia di Milano (di cui 219 a Milano Città), 145 per Varese, 144 per Bergamo, 115 per Brescia, 105 per Monza e Brianza, 91 per Como, 58 per Pavia, 56 per Cremona, 50 per Lecco, 39 per Mantova, 27 per Lodi e 17 per Sondrio.
“Circa 150.000 donatori, 5.500 volontari, 4.500 farmacisti in 1.345 farmacie aderenti, 100.000 assistiti da 440 enti beneficiari – ha evidenziato Giuliano Salvioni, Presidente Associazione Banco Farmaceutico Milano Onlus – sono i numeri della Giornata di Raccolta del Farmaco 2024 in Lombardia”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cardiologia MultiMedica Sesto, secondo l’indagine ITQF tra le migliori d’Italia

Effettua ogni anno circa 1.980 ricoveri, oltre 41.000 prestazioni ambulatoriali e 2.400 interventi, affrontando le …

Lascia un commento