Sesto, sgomberato l’edificio di via Marconi

Giovedì 25 gennaio con un  blitz da parte della Polizia Locale è stato sgomberato  dagli occupanti abusivi l’edificio di via Marconi 248-252. L’edificio è stato messo in sicurezza e in queste ore si sta provvedendo alla chiusura completa degli accessi alla struttura. Prossimamente si procederà alla demolizione del palazzo per poter così riqualificare l’area. “Questo edificio – spiegano dall’Amministrazione comunale – si è dimostrato in questi mesi, un punto critico per la sicurezza cittadina, a causa della presenza degli occupanti extracomunitari, spesso provenienti da Milano, che hanno provocato disagi e degrado in tutto il quartiere Rondó e nelle aree limitrofe. Adesso finalmente con lo sgombero e la seguente demolizione si potrà dare il via al processo di riqualificazione grazie alla costruzione di un moderno complesso residenziale”.
“Voglio ringraziare le forze dell’ordine per il lavoro che svolgono ogni giorno – ha sottolineato il sindaco Roberto Di Stefano -.Quella di questa mattina (25 gennaio, ndr) è stata un’importante operazione per garantire il rispetto della sicurezza nel nostro territorio. Andiamo avanti sempre con più forza per contrastare la delinquenza e il degrado”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Bambina aggredita da pitbull, il sindaco: occorre fare prevenzione

“Prima di tutto siamo felici di sapere che la bimba azzannata dal pitbull in casa …

Lascia un commento