Carabinieri salvano anziano dal suicidio, il sindaco li premia: grazie eroi!

Questo pomeriggio presso la Villa Mylius di Sesto San Giovanni il sindaco Roberto Di Stefano ha premiato, attraverso l’attestato di merito civico, i due carabinieri, Antonio Rosano e Fabio Pangrazzi, per aver salvato, con coraggio e con un forte spirito professionale, un signore di 82 anni che nel mese di ottobre aveva tentato il suicidio, provandosi a gettare dal balcone. L’intervento operato dai due agenti era stato provvidenziale, impedendo all’uomo che aveva ormai scavalcato la ringhiera del balcone, di gettarsi e togliersi la vita.
“E’ per me un orgoglio oggi premiare con l’attestato di merito civico questi due eroi – ha commentato il sindaco Di Stefano durante la premiazione -. Il loro gesto ci ricorda di quanto oggi le forze dell’ordine non siano chiamate solamente a tutelare la sicurezza dei cittadini, e combattere la criminalità, ma ad essere un punto di riferimento per la comunità in differenti occasioni. Non sapremo cosa Antonio e Fabio, in quei 90 secondi concitati in cui è stato fatta l’operazione, abbiano detto all’anziano per impedire di buttarsi, ma siamo consapevoli del fatto che con prontezza e altruismo non fuori dal comune, hanno salvato la vita di un uomo,  impedendo un insano gesto”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

L’Università Milano-Bicocca dedica a Sofia Castelli una delle sue aule

A un anno dalla scomparsa, l’Università di Milano-Bicocca intitola una delle sue aule a Sofia …

Lascia un commento