Lavoro e formazione, temi centrali dell’ultima seduta della Consulta delle Imprese

La consulta imprese di Sesto San Giovanni

Numerosi gli spunti di riflessione e confronto emersi lo scorso 10 ottobre durante l’assemblea della Consulta delle Imprese presso la sala Commissioni presso il Palazzo comunale.
All’incontro hanno partecipato per la Consulta il Presidente Gianmaria Vincelli, per l’Amministrazione comunale l’assessore al Commercio, Imprese e Attività produttive Alessandra Aiosa e numerosi rappresentanti dei settori imprese e del mondo associativo.
All’ordine del giorno la collaborazione tra la Consulta delle imprese cittadine e Caritas Ambrosiana attraverso l’adesione al Fondo Diamo Lavoro gestito dalla Segreteria centrale del Servizio Siloe di Caritas Ambrosiana, che si appoggia a Fondazione San Carlo, braccio operativo del fondo ed ente accreditato regionale per i servizi al lavoro e alla formazione,  con il compito di tenere i rapporti con le aziende e le associazioni di categoria aderenti e di attivare dei tirocini sia da un punto di vista amministrativo che di tutoraggio.
“L’amministrazione – spiega il Presidente Vincelli  – ha come obiettivo di portare sul territorio l’Agenzia per il lavoro, stimolando nuovi e adeguati percorsi formativi. Per le politiche per l’impresa, l’obiettivo resta quello di potenziare ed efficientare la rete dei servizi alle imprese, come è stato messo in evidenza nelle precedenti sedute. Come ho ricordato anche durante la seduta della Consulta, ci tengo a ringraziare  l’assessore Aiosa e il Sindaco Di Stefano, in quanto nella Missione 8 del DUP aggiornata, hanno inserito la Consulta delle Imprese che, unitamente all’assessorato di riferimento, si muoveranno per raccogliere le istanze degli operatori di impresa al fine di dare un fattivo contributo alla risoluzione delle problematiche tra domanda e offerta nel modo del lavoro a livello locale”.
Come obiettivo strategico il Presidente evidenzia l’importanza della sinergia tra lavoro, Imprese e attività formativa sul territorio e per farlo parte da una serie di dati al 31 dicembre 2022.
Sul territorio sestese si contano 25.174 addetti alle imprese (+23,69% rispetto al 2021) su una popolazione di 80.524, di cui in forza lavoro occupazionale 12.126 (dai 15 ai 29 anni) e  38.325 (dai 30 ai 65). Sono 5.410 le imprese attive (+0,99 rispetto al 2021), 1300 nel commercio all’ingrosso, 900 nelle costruzioni, poco più di 400 nell’attività manufatturiera, 300 in quella immobiliare, sotto le 200 unità le attività finanziarie, poco meno di 400 altre attività e servizi.
“Nel corso della seduta della Consulta – aggiunge Vincelli – i presenti hanno avuto modo di confrontarsi sul Fondo Diamo Lavoro a sostegno delle persone che si trovano in profonda difficoltà economica e lavorativa, per le quali viene favorito il re-inserimento nel mondo del lavoro con un tirocinio formativo extracurriculare. Una opportunità per le aziende di selezionare del personale attraverso la formazione e l’osservazione on the job”.
Il Fondo Diamo Lavoro copre infatti i costi di indennità mensile, l’assicurazione, la formazione sulla sicurezza, il costo del cedolino. Aderendo all’iniziativa quindi l’azienda ha   l’opportunità di conoscere, formare e valutare il tirocinante per poi eventualmente inserirlo nel team di lavoro.
Durante la seduta, intervenendo sul tema, il Responsabile dei tutor del Fondo Diamo Lavoro, Giuseppe Sala ha infine sottolineato l’importanza di poter favorire uno scambio e una sinergia tra tutti gli attori coinvolti, sottolineando in particolare il grande impegno di Fondazione San Carlo.
Infine qualche numero: più della metà del migliaio di tirocinanti coinvolti nell’iniziativa del Fondo Diamo Lavoro è stata confermata (dai 18 ai 24 anni 15%; dai dai 25 ai 34 anni 26%, dai 35 ai 54 anni 24%, dai 55 ai 64 anni 13%).
“Nel corso della seduta abbiamo anche avuto modo – conclude il Presidente Vincelli – di portare l’esempio virtuoso di un progetto simile già in atto sul territorio sestese, realizzato in collaborazione con le scuole cittadine e con i Salesiani delle Opere Sociali don Bosco, ma anche la proficua collaborazione che da un anno e mezzo la Consulta ha inaugurato con l’Associazione Imprenditori Nord Milano”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Pessano Con Bornago, torna il concorso #ScattaSostenibile

Anche quest’anno il Comune di Pessano con Bornago aderisce a #ScattaSostenibile, il concorso Instagram a …

Lascia un commento