Violenza sessuale a Sesto, bloccato dai Carabinieri l’aggressore dell’89enne

E’ stato arrestato il cittadino egiziano sospettato di aver violentato nella notte tra il  26 e il 27 settembre una signora di 89 anni. La donna vive a  Sesto San Giovanni ed è affetta da disturbi cognitivi.
L’episodio, come ricostruisce il Corriere della Sera, è stato ripreso dalle telecamere interne del palazzo. Grazie alle immagini delle telecamere che hanno ripreso tutta la scena, i carabinieri sono riusciti a risalire all’aggressore, fermato il 6 ottobre nella zona della stazione cittadina.
“I Carabinieri di Sesto San Giovanni – commenta il sindaco Roberto Di Stefano – sono risusciti ad arrestare la bestia egiziana che ha abusato di una signora di 89 anni affetta da gravi problemi cognitivi, grazie al sistema di videosorveglianza installato sul nostro territorio. Le Forze dell’ordine, infatti dopo aver visionato le immagini fornite dai nostri impianti di videosorveglianza installati lungo il percorso, sono riusciti a ricostruire l’accaduto e a beccare l’orco, che senza l’aiuto delle immagini sarebbe rimasto un fantasma. Ringraziando ancora i militari dell’Arma per l’ottimo lavoro svolto, esprimo tutta la mia solidarietà alla vittima ed alla famiglia. Faremo di tutto – conclude il primo cittadino – affinché questo balordo riceva una pena adeguata: è necessario il rimpatrio immediato, in Italia non abbiamo bisogno di queste “risorse”!”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Persiste il maltempo in Lombardia

Persiste il maltempo in Lombardia. Confermata l’allerta gialla idro-meteo anche per la seconda metà della …

Lascia un commento