Cologno, segnalata la presenza di un caso importato di infezione da Dengue

Segnalatoa dall’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) la presenza di un caso importato di infezione da Dengue nel territorio di Cologno Monzese. Non si riscontra alcuna situazione di emergenza, in quanto trattasi di un singolo caso isolato rientrato dall’estero.
“Vista la necessità di intervenire a tutela della salute e dell’igiene pubblica – spiega il Sindaco Stefano Zanelli – per prevenire e controllare malattie infettive trasmissibili all’uomo attraverso la puntura di insetti vettori, ed in particolare della zanzara Aedes, l’Amministrazione Comunale ha già messo in atto tutti gli interventi di bonifica ambientale necessari e sta provvedendo ad una disinfestazione straordinaria larvicida e adulticida della zona centrale del comune”.
Al fine di ottimizzare i risultati degli interventi è indispensabile che essi siano affiancati anche da comportamenti virtuosi della comunità, pertanto, in via precauzionale, il Sindaco ricorda a tutti i cittadini e ai gestori di beni pubblici e privati di svuotare o coprire eventuali contenitori e serbatoi nei quali possa raccogliersi acqua piovana, utilizzare prodotti di efficacia larvicida laddove presenti tombini e griglie di scarico, mantenere le aree libere da sterpaglie che portano ad accumulo di acqua e di adottare tutte le azioni che possano evitare la formazione di acqua stagnante.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Un goal per la salute: istituzioni e medici in campo contro l’obesità

Un intero pomeriggio per accendere i riflettori sul tema dell’obesità, sui percorsi di cura, ma …

Lascia un commento