Lombardia, nuova allerta gialla

Il centro funzionale di monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha emanato una nuova allerta gialla per rischio temporali in diverse parti del territorio, tra cui il Comune di Milano.
Fino a domani mattina potrebbero esserci condizioni di instabilità sui rilievi prealpini e sulla fascia pedemontana della pianura. L’allerta gialla partirà da mezzanotte di oggi e fino alle 8 di domani, martedì 1 agosto.
In particolare modo, l’allerta gialla è stata diramata nel territorio della Media-Bassa Valtellina e dell’Alta Valtellina (provincia di Sondrio), Laghi e Prealpi Varesine (provincia di Varese), Lario e Prealpi Occidentali (province di Bergamo, Como e Lecco), Orobie Bergamasche (provincia di Bergamo), Laghi e Prealpi Orientali (province di Brescia e Bergamo), Nodo Idraulico di Milano (Monza e Brianza, Milano, Como, Varese e Lecco), Pianura Centrale (Monza Brianza, Lodi, Bergamo, Milano, Cremona, Lecco) e infine Alta Pianura Orientale (Brescia, Bergamo, Mantova, Cremona).

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Fotovoltaico Lombardia, approvata mozione limitazione in aree tutelate

Via libera alla mozione del consigliere regionale della Lega Riccardo Pase relativa alle limitazioni per …

Lascia un commento