Sistema videosorveglianza, siglata convenzione con i carabinieri

Firmata la convenzione per la condivisione del sistema di videosorveglianza lettura targhe con il raggruppamento operativo speciale dei Carabinieri reparto anticrimine di Milano.
La stipula della convenzione renderà possibile un ampliamento dell’intervento delle forze dell’ordine per l’adempimento dei propri compiti, garantendo cosi ordine, sicurezza pubblica e e repressione dei reati di sicurezza urbana. L’accordo siglato dal Comune di Sesto San Giovanni garantisce inoltre la cooperazione tra le forze di sicurezza, promuovendo un sistema unitario ed integrato di sicurezza.
“Siamo soddisfatti di favorire il lavoro delle Forze dell’ordine – commenta il sindaco Roberto Di Stefano -, in una logica integrata e condivisa, in cui il principio di collaborazione è un vantaggio per i cittadini e per la loro sicurezza. La condivisione di questi dati anche con i carabinieri di Milano permetterà di vigilare in maniera più attenta favorendo prevenzione e controllo del territorio”.
Il sistema di videosorveglianzaconsente verifiche in tempo reale per controllare le targhe che transitano in città, verificando così la classe ambientale dei veicoli, e individuano  i transiti delle auto rubate, non assicurate, senza revisione, senza il bollo pagato e segnalate dalle forze dell’ordine.
I dati rilevati dalle apparecchiature sono trasmessi periodicamente a Regione Lombardia. I dispositivi video hanno un doppio meccanismo di ripresa, il primo dedicato alla lettura delle targhe e il secondo alla contestualizzazione del veicolo rispetto all’ambito urbano.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Riconoscimenti Nonni 2.0. Tra i premiati anche la sestese Vittoria Randazzo

Nonna imprenditrice, attraverso la collaborazione tra prima, seconda e terza generazione, ha assicurato continuità,  crescita …

Lascia un commento