Doposcuola sportivo, al lavoro per la prossima edizione

Dal 2018 l’Amministrazione Comunale di Sesto San Giovanni in collaborazione con la Consulta dello sport e le associazioni sportive sul territorio, organizza presso la quasi totalità delle scuole comunali primarie attività di doposcuola sportivo durante la settimana dalle 16.30 alle ore 17.30. L’obiettivo è quello di supportare le famiglie nella conciliazione con il lavoro, ampliare l’offerta sportiva delle scuole in modo gratuito, offrire corsi sportivi a prezzi calmierati, il tutto coinvolgendo la rete sportiva della città.
Sarà così anche quest’anno. L’Amministrazione si sta infatti attivando per individuare un’associazione sportiva iscritta all’albo sportivo del comune di Sesto San Giovanni, a cui assegnare le palestre all’interno degli edifici scolastici comunali per organizzare e coordinare le attività a supporto dei docenti di educazione motoria.
L’ultima edizione del progetto ha raccolto 800 iscritti; hanno aderito 9 scuole primarie ed un istituto per l’infanzia, 42 doposcuola e 20 associazioni sportive. Sono 1200 le ore in cui istruttori e maestre hanno lavorato fianco a fianco, per svolgere le ore di scienze motorie.
“Con questa iniziativa – afferma il sindaco Roberto Di Stefano – riusciamo ad avvicinare famiglie e le associazioni sportive, offrendo loro un servizio molto importante ad un prezzo calmierato ed accessibile a tutti. L’attività sportiva, soprattutto per i bambini, diventa fondamentale: non solo per l’aspetto agonistico ma soprattutto per la socializzazione, lo stare insieme, il benessere fisico”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Rugby, al via il progetto ‘Mondo dello sport al Femminile’

Occasione sportiva dal carattere tutto al femminile al Campo Manin con la società Geas Rugby …

Lascia un commento