Sesto, multe salate per chi abbandona i carrelli del supermercato

Multe fino a 300 euro per chi abbandona i carrelli del supermercato per le vie di Sesto San Giovanni.
Le misure contenute nell’ordinanza sindacale attuata dal sindaco Roberto Di Stefano sono rivolte sia ai cittadini che ai proprietari degli esercizi commerciali. Per i cittadini è disposto il divieto di condurre i carrelli della spesa all’esterno dei parcheggi del supermercato e quello di abbandonarli sul suolo pubblico. I trasgressori saranno multati con sanzioni da 50 a 300 euro.
I proprietari degli esercizi commerciali invece incorrono nell’obbligo di provvedere alla sorveglianza per scongiurarne l’abbandono in strada, apporre su ogni carrello la ragione sociale del soggetto proprietario, esporre in modo ben visibile l’oggetto della nuova ordinanza comunale e di ritirarli entro tre giorni dall’avviso di ritrovamento su strada.
“Non è possibile ogni giorno trovare sul nostro territorio carrelli abbandonati -afferma il sindaco Roberto Di Stefano -. Attraverso questa ordinanza vogliamo contrastare questo fenomeno odioso. Il decoro e l’ordine di ogni luogo passano dai comportamenti di ciascun cittadino. Bastano piccoli gesti, ma ripetuti, di maleducazione ed inciviltà per rendere sporca e disordinata una città. Attraverso questa ordinanza contrastiamo il degrado urbano scaturito da questa cattivissima abitudine”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Persiste il maltempo in Lombardia

Persiste il maltempo in Lombardia. Confermata l’allerta gialla idro-meteo anche per la seconda metà della …

Lascia un commento