Pessano, Alessandro Aiuti e Annamaria Zaccheddu presentano il libro ‘La cura inaspettata’

Appuntamento a Pessano con Bornago venerdì 30 giugno  con la presentazione del libro ‘La cura inaspettata’ che racconta di come grazie alla scienza italiana uno dei virus più temuti come l’HIV si sia trasformato in un farmaco di precisione.
Autore del libro  è Alessandro Aiuti, vicedirettore dell’istituto San Raffaele-Telethon per la terapia genica e professore di Pediatria all’Università Vita-Salute di Milano.
“Insieme alla divulgatrice scientifica di Telethon Annamaria Zaccheddu, co-autrice del libro – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Pessano con Bornago, Maria Tomaselli -, ci condurrà lungo 40 anni di storia della medicina, dal punto di vista assolutamente unico della sua famiglia. Suo padre Fernando, noto immunologo, è stato uno dei pionieri della lotta all’AIDS in Italia, anche contro i pregiudizi. Alessandro ne ha poi raccolto il testimone utilizzando proprio l’HiV come base per la terapia genica contro gravi malattie genetiche, una delle più affascinanti frontiere della medicina moderna”.
I proventi del libro saranno donati dagli autori a Fondazione Telethon e Anlaids, la prima associazione italiana nata (nel 1985) per fermare la diffusione del virus HIV e dell’AIDS.
L’aperitivo letterario, organizzato dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca civica F.Tarchi,  si terrà nella Sala ex-Else in piazza della Resistenza a Pessano con Bornago (ore 18.30). Ingresso libero

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Palcoscenici di Resistenza: tre spettacoli teatrali in occasione del 25 Aprile

Prenderà il via sabato 6 aprile la rassegna teatrale “Palcoscenici di Resistenza: storia di valori …

Lascia un commento