Vent’anni di Camaleonte: torna in scena Aladdin

Nasceva nel 2003 dalla grandissima passione per la danza e l’arte in generale di una giovane danzatrice sestese, Sara Valota, l’associazione Il Camaleonte.
Oggi, venti anni dopo, quel travolgente e entusiasta talento della danza è mamma di due bambini ma sono tanti i ‘figli’ e le ‘figlie’ che ha artisticamente cresciuto in questi venti anni alla sua accademia di danza, canto e teatro.  “L’associazione – racconta Sara, fondatrice e Direttrice Artistica della associazione – ha preso vita 20 anni fa nel territorio sestese e l’obiettivo è sempre stato quello di promuovere e sostenere i principi educativi e pedagogici del teatro, della danza della musica, del canto e di qualunque disciplina artistica intesa come forma di comunicazione alternativa creando condizioni ambientali, sociali e culturali atte alla crescita e tutela dell’essere umano nel suo divenire”. Con Sara collaborano ben 18 insegnanti di tutte le discipline artistiche che hanno sposato la filosofia dell’Associazione. Così come anche gli oltre 270 allievi che, sposando i fini didattici dell’Associazione, hanno dato vita al ‘Festival delle Arti’, un ciclo di rappresentazioni dove ogni studente ha la possibilità di andare in scena con le proprie capacità artistiche.  Quest’anno il programma del Festival sarà particolarmente fitto: dal Concerto Band Camaleonti (19 maggio presso lo Spazio Scenico Camaleonte, in via Mazzini 33) allo spettacolo “Aladdin 20 anni dopo” il 15 giugno presso il teatro Rondinella. “È proprio questo Musical a dare il senso di celebrazione dei nostri 20 anni – racconta Sara -. Aladdin è andato in scena 20 anni fa e dopo 20 anni torna sul palco del Rondinella trasformato, rinnovato ma con ancora alcuni degli stessi attori e danzatori di una volta, persone che hanno accompagnato la vita dell’Accademia per tutti questi anni”.
L’associazione è da sempre molto attiva sul  territorio sestese, è stata spesso coinvolta in iniziative come ‘Pane Libri e marmellata’, le feste di Halloween, la Festa dello Sport e del Volontariato e molte altre, ha inoltre organizzato progetti sul territorio per e con le scuole come ‘Marmellarte’ e ‘Teatrando s’impara’. Senza dimenticare lo spettacolo ‘La fabbrica delle memoria’ nel quale gli artisti del Camaleonte hanno portato in scena, in un alternarsi di suggestioni danzate e pezzi recitati,  la nascita delle industrie nel territorio di Sesto San Giovanni e l’evoluzione della Società.
Info: ‘Aladdin 20 anni dopo’ 15 giugno ore 20.30 Teatro Rondinella viale Matteotti 426 Sesto San Giovanni Segreteria: Tel. 392.36.86.281 hdemiailcamaleonte@gmail.com sito web hdemia-ilcamaleonte.it  e Facebook Hdemia Il Camaleonte.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Con l’APS Lem tante attività per favorire l’aggregazione dei giovani nello spettro autistico

Entra nel vivo ‘In&Aut – Inclusione e Autismo’, il progetto realizzato grazie a fondi di …

Lascia un commento