Svastica al Parco Nord, ferma condanna del sindaco: gesto ignobile

Nuovo atto vandalico al Parco Nord. Dopo l’atto vandalico alla teca di Dachau del monumento al deportato sulla collinetta del parco (leggi l’articolo), sabato notte  si è verificato un ulteriore gravissimo oltraggio alla memoria storica della nostra città: un’enorme svastica è stata disegnata con le assi divelte dalla staccionata e adagiata sul prato ben visibile. “I familiari dei deportati e le associazioni Anpi e Aned condannano fermamente questo ennesimo atto vile ed ignobile del nazifascismo – dichiarano in un comunicato congiunto Aned e Anpi di Sesto San Giovanni -. Chiediamo alle pubbliche autorità di fare tutto il possibile per individuare i responsabili di questo grave atto e di impedirne il ripetersi. Chiediamo che le istituzioni e la politica, condannino questi atti che non colpiscono solamente una storia e una comunità locale, ma minano il tessuto democratico della nostra società”. E ancora: “Da parte nostra manterremo alta la nostra vigilanza a difesa della democrazia nata dalla Resistenza e dalla Deportazione, la cui eredità più preziosa è la nostra Carta Costituzionale. Nei prossimi giorni organizzeremo delle manifestazioni in loco per ribadire e condannare il nostro NO al nazifascismo. Noi – concludono Anpi e Aned – non dimentichiamo, Sesto non dimentica”.
Ferma condanna del vile gesto di vandalismo anche da parte dell’Amministrazione comunale: “Un gesto ignobile, che lede la memoria di coloro che persero la vita a seguito della deportazione nei lager nazisti e che, nello specifico, oltraggia gli oltre 500 sestesi che, per avere scelto di lottare contro i crimini del nazifascismo, furono prelevati dalle proprie case e dalle fabbriche in cui lavoravano e uccisi nei campi di concentramento – dichiara il sindaco Roberto Di Stefano  -. Come Amministrazione Comunale ci siamo già messi in moto per individuare i responsabili e punirli in modo esemplare. Sesto San Giovanni, medaglia d’oro al valore militare, non può essere palcoscenico di atti di vigliaccheria simili”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Fotovoltaico Lombardia, approvata mozione limitazione in aree tutelate

Via libera alla mozione del consigliere regionale della Lega Riccardo Pase relativa alle limitazioni per …

Lascia un commento