Elezioni regionali, a Sesto il PD torna primo partito 

Loredana Pastorino

Sesto San Giovanni in controtendenza: nel Nord Milano è infatti il centrodestra a vincere ma a Sesto San Giovanni è il centrosinistra con il candidato alla presidenza della Regione, Pierfrancesco Majorino, a ottenere  il 48,02% di preferenze, superando di 7 punti percentuali Attilio Fontana fermo al 41,19%.  
Sul fronte candidati sestesi, pur non riuscendo ad entrare in consiglio regionale, si distingue ancora una volta Loredana Pastorino. Alla consigliera comunale PD e vice presidente vicario del Consiglio comunale vanno infatti 1050 preferenze sulle 1535 totali. La sestese Sara Taldone (Alleanza Verdi Sinistra) ottiene invece 255 preferenze (su 400 totali); 161 voti su 367 totali per Raffaella Polverino del M5S, 249 per Daniele Tromboni e 129 per Giuliano Missiaggia, colleghi pentastellati.
Federico Maisenti per Azione a sostegno di Letizia Moratti ottiene 90 preferenze su 188 totali mentre il consigliere comunale Gianmaria Vincelli (Noi Moderati-Rinascimento Sgarbi a sostegno di Attilio Fontana), ottiene 58 voti su 110 totali.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

‘Giacomo Matteotti. L’Italia migliore’, in auditorium BCC la presentazione del libro di Federico Fornaro

A cent’anni dalla morte di Giacomo Matteotti, Anpi Sesto San Giovanni, CGIL SPI Milano e …

Lascia un commento