Onorificenze alla Polizia Locale, premiato anche Marco Laini del comando di Cusano

Marco Laini con il sindaco Valeria Lesma

Trentuno gli agenti della Polizia locale premiati venerdì 20 gennaio a Palazzo Lombardia, in occasione di San Sebastiano, giorno del Patrono della Polizia locale, dal presidente di Regione e dall’assessore regionale alla Sicurezza.
In particolare, 19 agenti sono stati premiati con la croce e il nastrino, gli altri 12 operatori di Polizia locale sono stati destinatari di menzione speciale e pergamena.
Si tratta di personale che si è distinto per meriti speciali per episodi avvenuti nel 2021.
Per la provincia di Milano l’onorificenza è stata assegnata all’Assistente Marco Laini, intervenuto su una persona colpita da infarto praticando la rianimazione cardiopolmonare.
Questa la motivazione letta in Regione durante la Premiazione: “Durante una partita serale di calcetto, uno dei partecipanti si è improvvisamente accasciato al suolo, privo di conoscenza. Marco Laini, insieme ad un altro partecipante alla partita, ha subito capito la gravità del fatto ed insieme hanno praticato la rianimazione cardiopolmonare alla vittima di infarto. Le manovre salva vita si sono protratte per oltre quindici minuti, fino all’arrivo dell’ambulanza AREU 118. Durante le manovre di rianimazione il cuore ha ripreso a battere e la persona è stata portata in ospedale. Notizie giunte successivamente hanno confermato che la persona si è salvata. Cusano Milanino, settembre 2021”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Plusvalenze: vere o fittizie?

Ha fatto molto scalpore la condanna inflitta ai dirigenti della Juventus e la conseguente penalizzazione di …

Lascia un commento