Via libera dalla Commissione Sanità regionale alla legge sul sostegno del caregiver

Via libera dalla Commissione Sanità di Regione Lombardia alla legge sul sostegno e la valorizzazione del caregiver familiare, per la quale è previsto uno stanziamento complessivo di 900.000 euro nel prossimo triennio.
“Oggi (12 ottobre, ndr) la Lombardia – dichiara Alessandra Locatelli, assessore regionale e Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità – ha compiuto un altro importante passo in avanti nella costruzione di un modello di politiche per la famiglia innovativo e strategico. Va ricordato che, purtroppo, in Italia, a differenza di altri Paesi europei, la figura del caregiver non è giuridicamente riconosciuta né tutelata”.
La legge approderà a metà novembre nell’Aula del Consiglio regionale. “Sono molto orgogliosa – aggiunto Locatelli – che, ancora una volta, Regione Lombardia sia in prima linea su una tematica così importante qual è, appunto, il sostegno e la valorizzazione dei caregiver familiari. Ci tengo a ringraziare tutti i consiglieri che, al di là delle appartenenze politiche, hanno lavorato con grande impegno e contribuito all’elaborazione di questa legge che consentirà alla Lombardia di raggiungere un risultato importante e atteso da tempo dalle tante persone che si occupano di un familiare non autosufficiente”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cinisello, torna il corso di cucina anti-spreco

Si terrà sabato 26 novembre il corso di cucina anti-spreco organizzato dal Social Market Nord …

Lascia un commento