Cercasi progetti per il CAM Rondinella

Ieri pomeriggio i locali della ex sede di Circoscrizione di via Matteotti 468 hanno riaperto per una fugace pre-inaugurazione.
A illustrare i lavori sulla prima parte del futuro CAM Rondinella, Centro Aggregazione Multifunzionale, il sindaco Di Stefano e il consigliere comunale Gianmaria Vincelli.
“Gli interventi di ristrutturazione straordinaria sono stati realizzati anche grazie ai 40 mila euro messi a disposizione con ordine del giorno del consigliere regionale Luca Del Gobbo (Noi con l’Italia) – racconta Vincelli, appresentante sestese di NCI – e finalmente l’ex sede di Circoscrizione tornerà ad avere una importante funzione civica e di pubblica utilità per i nostri anziani,  le famiglie e  i ragazzi del quartiere. Insomma un’altra promessa mantenuta. E un ulteriore tassello per il rilancio del quartiere”.
Il percorso del CAM intanto procede: il 30 maggio è stato infatti pubblicato l’avviso di evidenza pubblica (con scadenza al 15 luglio), per la gestione organizzativa e progettuale del centro. Potranno proporre le proprie attività socio-culturali le associazioni iscritte all’albo. Il bando è disponibile sul sito del Comune di Sesto San Giovanni.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Via alla rassegna ‘Aria d’estate’ tra teatro, cabaret e conferenze culturali

Teatro, cabaret, musica, arte e conferenze culturali: queste le proposte del programma allestito dal Comune di …

Lascia un commento