Carroponte, sta per partire la stagione della ‘rinascita’

Sarebbe dovuta iniziare il 4 maggio la stagione estiva del Carroponte, ma la defezione all’ultimo momento degli One Republic, i primi che dovevano esibirsi sul palco sestese, a causa della laringite che ha colpito il cantante della band Ryan Tedder, ha fatto slittare di qualche giorno la partenza del comunque già fitto calendario, che comincerà domenica 8 con il concerto dei 5 Seconds of Summer, per proseguire con la Festa degli arrosticini & Street Food Festival, che terrà banco dal 12 al 15.
Sarà un’estate finalmente intensa e piena di musica, come auspica il promoter di HUB e del Carroponte, Alessandro Fabbro, che ha risposto a tre domande sull’imminente avvio del ricco programma che, tra concerti e feste culinarie, offrirà al pubblico proposte e spettacoli di vario tipo.
Cosa rappresenta questa stagione, ormai alle porte, definita della “rinascita musicale”?
“Ricominciare a vivere per tutti coloro hanno visto annullare per oltre 2 anni le loro vite lavorative. L’anno scorso abbiamo dato un segnale facendo un enorme sforzo organizzativo, quest’anno qualcosa è cambiato ma per il nostro settore la situazione rimane difficile”.
Che tipo di risposta vi aspettate da parte del pubblico, sestese e non?
“Dopo 2 anni di “siccità” musicale mi aspetto tanta sete di musica, tante persone che vogliono condividere tempo e socialità. Il Carroponte con i suoi spazi ampissimi, è perfetto!”
Avete in serbo qualche altro grosso nome  da aggiungere al calendario?
“Il calendario è veramente importante già adesso, ma non escludiamo si possa aggiungere ancora qualche altro big”.
Il calendario degli eventi è disponibile sul sito ufficiale carroponte.net.

Fabio Casati 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Milano, Settis presenta il nuovo libro ‘Raffaello tra gli sterpi’

Il fascino ardimentoso che le rovine dell’antica Urbe suscitano ancora su di noi, dopo secoli …

Lascia un commento