Allianz Geas, la vittoria a Campobasso vale il nono posto assicurato

Nella penultima giornata di campionato, sabato 2 aprile, l’Allianz Geas vince per 59-58 sul campo di Campobasso e – dal momento che diversi impegni rinviati secondo il calendario non dovrebbero più essere recuperati – guadagna aritmeticamente il nono posto in campionato (che implica la salvezza diretta, nel limbo tra playoff e playout), indipendentemente dall’esito della prossima gara con Sassari di mercoledì alle 20.30 al PalaNat. Costa Masnaga infatti è risultata vincitrice contro Bologna e, con un migliore rapporto tra numero di successi e di sconfitte (con due gare disputate in meno), ha superato anche San Martino finendo in settima posizione. Sassari, perdente contro Schio, non può più raggiungere il punteggio di Sesto, la quale, se anche raggiungesse nella prossima giornata il punteggio delle ottave Lupe di San Martino di Lupari, sarebbe svantaggiata a causa della differenza canestri ottenuta negli scontri diretti (7 punti a favore delle venete e 5 delle lombarde).

A questo link il tabellino completo della partita.

I risultati della penultima giornata di campionato: Faenza – San Martino 69-66; Bologna – Costa Masnaga 63-82; Sassari – Schio 52-87; Broni – Moncalieri 62-59; Ragusa – Lucca 86-55; Venezia – Empoli 72-56.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Calcio, Serie C: Pro Sesto, una salvezza ottenuta con il cuore

Un gol che vale una stagione. E’ quello che ha segnato Carmine De Sena a …

Lascia un commento