Cinisello, concluso il progetto ‘Oggi aiuto io’

Si è conclusa l’ottava edizione dell’iniziativa “Oggi aiuto io”, che ha visto le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, statali e paritarie di Cinisello Balsamo protagoniste nelle raccolta di alimenti e prodotti per l’igiene personale da destinare alle famiglie in difficoltà.  Il progetto vede la collaborazione del Servizio Minori del Comune di Cinisello Balsamo, Fondazione Cumse, Centri di Ascolto Caritas, Banco Alimentare Paolo Galbiati Onlus, Social Market, Protezione Civile.
Più di 6.000 studenti dai 3 ai 14 anni hanno portato nelle loro scuole oltre 13 quintali di pasta, riso e cereali e altrettanti di scatolame; 101 litri di olio e quasi 300 litri di latte e quasi 140 chilogrammi di biscotti, altri dolciumi e prodotti vari. A ciò si aggiungono oltre 2.500 pezzi di prodotti per l’igiene personale (shampoo, bagnoschiuma, sapone, dentifricio e spazzolini). I prodotti verranno distribuiti in questi giorni ai 7 Centri di Ascolto Caritas presenti sul territorio e al Social Market che a loro volta li destineranno alle famiglie.
“Il progetto “Oggi aiuto io!” è un appuntamento ormai consolidato nelle scuole della città, anche come momento formativo ed educativo: ricorda alle famiglie il valore dei gesti di solidarietà e di vicinanza verso chi ha più bisogno”, queste le parole dell’assessore all’Istruzione Gabriella Fumagalli.
“Un grazie speciale a tutti i volontari dei Centri di Ascolto Caritas, del Social Market, del Cumse e della Protezione Civile, che si spendono quotidianamente nell’aiuto dei più fragili, che si occupano della logistica e del trasporto della merce raccolta”, così ha dichiarato l’assessore alla Centralità della persona e Terzo settore Riccardo Visentin.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Salesiani Sesto, grande partecipazione alla Festa della Scuola

“L’ultima volta che ci siamo riuniti in questo cortile per la festa della scuola è …

Lascia un commento