Allianz Geas, al PalaNat la tenuta finale vale il primo successo del 2022

Coach Zanotti

Dopo una partita caratterizzata da diversi parziali, al PalaNat contro una Empoli dalla formazione molto rimaneggiata (senza Bocchetti, Narviciute, Baldelli e Stoichkova) domenica 30 gennaio l’Allianz Geas, tra alti e bassi, vince per 79-66 e guadagna così i primi 2 punti del 2022, rifacendosi dalla sconfitta dell’andata. Sesto, sempre ottava, sale così a quota 14 punti, mentre Empoli rimane ultima a 2 punti.
Dopo un primo quarto per metà equilibrato, le geassine macinano rapidamente un 9-0 che vale il +7, aumentando poi il vantaggio fino al massimo +14 con un altro break di 7-0 (per un totale 16-0 tra primo e secondo periodo).
“Bene per i 2 punti conquistati e, a tratti, per la circolazione di palla – commenta coach Cinzia Zanotti ., ma sicuramente abbiamo commesso tanti errori difensivi. Non ho apprezzato molto il nostro modo di difendere sempre un po’ passivo. Ho chiesto alle ragazze di essere un po’ più aggressive: abbiamo fisico e stazza e bisogna metterla sul corpo delle avversarie, ma non sempre lo facciamo. Nel secondo tempo hanno messo un po’ più di aggressività. Complimenti a Empoli, che è venuta a giocare con tante assenze importanti e che ci ha messo in difficoltà per tutta la partita. In preparazione alla gara, abbiamo lavorato più che altro sulle nostre cose, oltre che sugli aspetti citati prima, cioè l’utilizzo del fisico e dell’aggressività: per questo mi sono irritata durante la partite al nostro essere passive in difesa. Faccio un esempio banalissimo, forse da minibasket: se un’avversaria smette di palleggiare non bisogna fare due passi indietro, ma due in avanti. Dopo la gara con Costa abbiamo lavorato molto anche sul nostro attacco, ma stasera non sempre questo impegno ha dato frutti”.
Sabato prossimo alle 20.30 l’Allianz affronterà la trasferta di San Martino di Lupari, settima a pari punti delle rossonere (14) e reduce da un successo esterno con Moncalieri (71-55), mentre in contemporanea Empoli in casa affronterà il derby toscano con Lucca.

Ecco i risultati degli altri incontri della quinta giornata del girone di ritorno: Moncalieri – San Martino di Lupari 55-71; Faenza – Costa Masnaga 72-74; Broni – Schio 48-82; Lucca – Campobasso 68-63.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Elezioni, Confcommercio disponibile a ospitare confronti diretti fra i candidati

Con il deposito lo scorso 22 agosto delle liste per le prossime elezioni politiche del …

Lascia un commento