Tamponi diagnostici, Regione Lombardia ridefinisce regole di accesso

Verificato l’incremento di incidenza del virus Sars-CoV2 e del conseguente aumento di richiesta di tamponi diagnostici, Regione Lombardia ha ridefinito le regole di accesso all’offerta dei tamponi nasofaringei per la ricerca del virus Covid-19 in regime di Servizio Sanitario Regionale.
Il sistema di testing a carico del SSR è prioritariamente dedicato in forma esclusiva ai pazienti sintomatici con richiesta di effettuazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale, Pediatra di Libera Scelta o tramite ATS.
Nello specifico possono accedere ai punti tampone in regime SSR i soggetti con le seguenti motivazioni:

In presenza di sintomatologia CoViD-19

  • con prenotazione del tampone da parte di ATS;
  • con prenotazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale – compreso il Medico di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) o Pediatra di Libera Scelta;
  • con ricetta del Medico di Medicina Generale, Medico di continuità assistenziale (ex Guardia Medica), Pediatra di Libera Scelta;

Tampone di fine isolamento

  • con prenotazione del tampone da parte di ATS;
  • con prenotazione del tampone da parte del Medico di Medicina Generale – compreso il Medico di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) o Pediatra di Libera Scelta;
  • con esibizione del provvedimento di isolamento inviato da ATS.

Rientro dall’estero/sorveglianza sanitaria

  • con prenotazione del tampone da parte di ATS;
  • con esibizione del provvedimento di disposizione di quarantena rilasciata da ATS.

Nella nota di Regione Lombardia, in data 30 dicembre 21, si specifica inoltre che i punti tampone delle ASST/IRCCS e delle strutture private per l’erogazione del test in regime SSR non potranno accettare altri soggetti al di fuori di quelli dei punti sopra indicati.

Contatto di caso e sorveglianza scuole
I soggetti contatti stretti (fine quarantena) o in “sorveglianza con testing” delle scuole possono effettuare il tampone presso le farmacie presentando la stampa del provvedimento di quarantena/sorveglianza inviato da ATS. Non sarà quindi possibile effettuare il tampone nei punti di erogazione previsti da ASST/IRCCS.

Accesso ai punti tampone
Le modalità di accesso ai punti tampone sono pubblicate sui siti web delle Agenzia di Tutela della Salute (ATS): ATS Milano

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Hub vaccinale Ospedale di Sesto, seconda maratona notturna

Stanotte, dalle 21 alle 8 del mattino, il secondo dei tre vax night previsti nel …

Lascia un commento