Sanità lombarda, 1,7 miliardi per potenziamento strutture ospedaliere

Un miliardo e 694 milioni di euro per il potenziamento delle strutture ospedaliere e territoriali di Regione Lombardia.  Investimenti che verranno realizzati sia attraverso interventi ex novo, sia attraverso lavori di messa in sicurezza, con particolare attenzione all’anti-sismica e alla normativa antincendio.
E’ il piano investimenti deliberato dalla Giunta di Regione Lombardia su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti.
Gli interventi saranno infatti realizzati attraverso la disponibilità di queste risorse: 1 miliardo e 398 milioni di euro di finanziamenti ministeriali, 73 milioni di euro stanziati da Regione Lombardia e altri 223 milioni ripartiti nei prossimi anni a completamento degli interventi deliberati.
“L’obiettivo – spiega la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti – è garantire l’erogazione dei servizi sanitari migliorando i livelli di sicurezza, assicurando una sempre maggiore umanizzazione nel momento più acuto della cura, garantendo la delicata funzione sociale di assistenza socio-sanitaria alla collettività, sancita anche nei principi della Legge Regionale sulla Sanità di cui recentemente, a inizio dicembre, abbiamo approvato il potenziamento territoriale”.
Tra gli investimenti più significativi e importanti vanno segnalati i 497 milioni per gli Spedali Civili di Brescia, i 280 milioni per il nuovo ospedale di Cremona per il quale è stato appena firmato il protocollo d’intesa tra Regione e Comune, i 200 milioni l’ospedale Santi Carlo e Paolo di Milano, i 151 milioni per l’Irccs San Matteo di Pavia, i 129 milioni per il nuovo ospedale di Desenzano in provincia di Brescia, gli investimenti per 5 Case di Comunità (nella Città Metropolitana di Milano e nell’Asst Val Camonica), i 50 milioni per l’ospedale di Alzano (BG) e i 32 milioni per l’ospedale Niguarda, i 32 milioni per l’ospedale di Sondalo (SO).

Vai all’elenco completo degli interventi

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Via libera dalla Commissione Sanità regionale alla legge sul sostegno del caregiver

Via libera dalla Commissione Sanità di Regione Lombardia alla legge sul sostegno e la valorizzazione …

Lascia un commento