Auguri di Buon Natale

Quest’anno, in questo clima di incertezza e attesa, per augurarvi Buon Natale vorremmo condividere con voi, cari lettori, i versi tra dolcezza e malinconia di Giuseppe Ungaretti.

Non ho voglia
di tuffarmi

in un gomitolo
di strade.

Ho tanta
stanchezza
sulle spalle. 

Lasciatemi così
come una
cosa posata
in un
angolo
e dimenticata. 

Qui
non si sente
altro

che il caldo buono. 

Sto
con le quattro
capriole
di fumo
del focolare. 

«Natale»
26 dicembre 1916, Giuseppe Ungaretti 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Calcio, Serie C: Pro Sesto, una salvezza ottenuta con il cuore

Un gol che vale una stagione. E’ quello che ha segnato Carmine De Sena a …

Lascia un commento