Votata in Consiglio l’ultima variazione al bilancio dell’amministrazione 

Lo scorso 30 novembre in consiglio comunale è andata in votazione l’ultima variazione al bilancio di previsione 2021-2023 dell’Amministrazione comunale a guida Di Stefano.
Il presidente della 1 Commissione Bilancio, Gianmaria Vincelli (nella foto), durante il suo intervento ha illustrato i vari passaggi che hanno portato a questo obiettivo e lo vuole condividere con i nostri lettori.
Di seguito il testo del suo intervento in consiglio comunale.

“Gentili colleghi con stasera porteremo in votazione l’ultima variazione al bilancio di previsione 2021-2023 di questa amministrazione. Premesso che il Consiglio comunale con deliberazioni immediatamente eseguibili ha approvato: in data 19-02-21 il bilancio di previsione finanziario 2021/2023 redatto in termini di competenza e di cassa in conformità alle disposizioni legislative nonché l’aggiornamento del DUP; in data 27-05-2021 il rendiconto finanziario dell’esercizio 2020 dal quale risultava un avanzo di amministrazione di euro 42,668,209 e in data 20-07-2021 l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2021; mentre la giunta con deliberazione del 16-02-2021 ha approvato il piano eseguibile di gestione 2021-2023 con attribuzione delle risorse finanziarie.
Dopo queste premesse considerato che il Comune stante l’avvenuto incasso fino al 31-12-2020 del contributo ministeriale di euro 2,087,815 confluito con vincolo di destinazione nell’avanzo di amministrazione 2020, è tenuto a rimborsare in anticipo , senza penalità, il prestito erogato dalla CDP a seguito del collaudo nel mese di giugno 2020 dei lavori di interramento elettrodotto di Milano.
Pertanto alla luce di quanto indicato si chiede di approvare, supportati anche dal parere favorevole del Collegio dei Revisori dei conti, la proposta di delibera 108/2021 dl 18-11-2021, variazioni di bilancio di previsione 2021-2023 in quanto coerenti, congrue e attendibili, permettendo gli equilibri e il pareggio di bilancio. La delibera sulle variazioni al Bilancio di previsione 2021-2023 è stata approvata con i voti della sola maggioranza mentre la minoranza incomprensibilmente si è astenuta. Ci vedremo in Consiglio comunale a gennaio 2022 con l’approvazione del bilancio previsione 2022”.

Gianmaria Vincelli
Presidente 1 Commissione Bilancio

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Le opposizioni si diano una regolata

Se davvero quello della leader di Fratelli d’Italia è il governo più a destra della …

Lascia un commento