Rodano, grave incidente presso un cantiere di Gruppo CAP

Grave incidente sul lavoro a Rodano martedì 23 novembre. L’incidente è accaduto presso un cantiere di Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano.
“L’operaio in servizio per conto di un’impresa affidataria per un intervento sulla rete fognaria, per cause ancora da accertare, è stato coinvolto da un cedimento del terreno, rimanendone schiacciato. Nonostante i soccorsi l’operaio è deceduto.  Gruppo CAP esprime profondo rammarico per l’accaduto ed è vicino alla famiglia. Le dinamiche dell’incidente sono in corso di accertamento e ci si aspetta di avere un quadro più completo entro pochi giorni”. Così nella nota diffusa dall’ufficio stampa di Gruppo CAP.
L’operaio deceduto aveva 46 anni era originario di Berzio Demo, ma viveva nella vicina Malonno, sempre in Valcamonica. Lascia moglie due figlie.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

PNRR, tre milioni per il nuovo nido Savona

Il progetto per la riqualificazione del nido Savona è stato ritenuto idoneo ad accedere all’assegnazione …

Lascia un commento