Michela Palestra neo vice sindaco della Città Metropolitana di Milano

Il Sindaco metropolitano, Giuseppe Sala, ha comunicato oggi al Consiglio metropolitano la nomina della consigliera Michela Palestra quale neo vice sindaco della Città metropolitana di Milano, in sostituzione di Arianna Censi, neo assessore alla mobilità del Comune di Milano.
Sindaco di Arese, Michela Palestra, ingegnere meccanico, classe 1973, mantiene le deleghe all’Ambiente e la presidenza del Parco Agricolo Sud Milano, alle quali si aggiunge da oggi anche la delega alla Pianificazione Territoriale.  Con proprio decreto, il Sindaco metropolitano ha anche indetto le elezioni per il rinnovo del Consiglio metropolitano per domenica 19 dicembre 2021.
Il Consiglio metropolitano è composto da 24 membri eletti a suffragio ristretto dai sindaci e dai consiglieri comunali dei comuni della città metropolitana, con voto ponderato (Legge 56/2014, art.15).
Oggi il Consiglio metropolitano ha inoltre approvato la surroga dei nuovi consiglieri metropolitani a seguito delle elezioni tenutesi lo scorso 3 ottobre. In particolare ad Arianna Censi, eletta con la lista C+ Milano Metropolitana, subentra Daniele Mandrini, consigliere comunale al Comune di Cernusco sul Naviglio.
Ad Alessandro Braga, eletto con la lista civica La Città dei Comuni, subentra Antonio Malfettone, assessore alla cultura, manifestazioni e politiche giovanili del Comune di Pantigliate. Il seggio di Marco Carrettoni, della lista M5S, resta vacante per mancanza di surrogabili.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio. Le opposizioni si diano una regolata

Se davvero quello della leader di Fratelli d’Italia è il governo più a destra della …

Lascia un commento