Home » Cronaca » Io non rischio, campagna nazionale di buone pratiche di protezione civile

Io non rischio, campagna nazionale di buone pratiche di protezione civile

Il 24 ottobre, in contemporanea con le altre città italiane, anche Sesto San Giovanni partecipa alla campagna ‘Io non rischio’, campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico. A Sesto per scoprire cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio alluvione, l’appuntamento è in Piazza IV Novembre (Rondò) con i volontari del 168° nucleo volontariato e protezione civile Associazione Nazionale Carabinieri Sesto.
Oltre al punto informativo, quest’anno i volontari guidati dal presidente Dino Gigli mettono a disposizione dei sestesi la pagina Facebook “Io non rischio 2021 – Sesto San Giovanni” (hashtag: #inrsestosangiovanni) dove vengono postati ogni giorno tanti consigli in attesa di incontrare i volontari in piazza dove i volontari saranno impegnati a diffondere la conoscenza dei rischi naturali nel nostro Paese e delle buone pratiche di protezione civile.
Fondamentale per la Campagna – giunta quest’anno all’undicesima edizione – è il ruolo attivo dei cittadini che, domenica 24 ottobre, potranno informarsi e confrontarsi nelle oltre 500 piazze, tra fisiche e digitali dove, con l’ausilio di contenuti interattivi e dirette streaming sui social media, si forniranno spunti e approfondimenti sulle tematiche della Campagna. L’edizione di quest’anno, inoltre, si arricchisce di una nuova e importante iniziativa, un evento digitale nazionale organizzato dal Dipartimento della Protezione Civile.
Tremila a livello nazionale i volontarie coinvolti e appartenenti a circa 500 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia. Tra loro anche il 168° nucleo volontariato e protezione civile Associazione Nazionale Carabinieri Sesto, risorsa preziosa del territorio anche durante tutta la fase di emergenza pandemica. Per informazioni: iononrischio.protezionecivile.it

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Fondo Fiorenza Bassoli, incontro sulle cure palliative e sulla rete in città

E’ alle cronache di questi giorni il dibattito sul fine vita, il suicidio assistito e …

Lascia un commento