Home » Tempo libero » Sport » Prima di campionato amara: Allianz Geas decimato

Prima di campionato amara: Allianz Geas decimato

Moncalieri, 3 ottobre 2021. Nella prima giornata di campionato, all’interno della cornice dell’Opening Day ospitato interamente dalla città di Moncalieri, l’Allianz Geas cade contro la forte Passalacqua Ragusa per 75-43.
Entrambe le squadra si presentano in formazione rimaneggiata (mancano da un lato Panzera ed Ercoli e dall’altro Awak e Hebard), ma, durante lo svolgimento della gara, a pochissimi istanti di distanza verso la fine del secondo quarto, la squadra lombarda subisce due ulteriori defezioni: quella di Gwathmey, stordita da un colpo alla testa sul parquet e che è stata portata all’ospedale di Moncalieri per accertamenti, e di capitan Arturi, che domani andrà incontro a esami di accertamento per un problema al ginocchio (entrambe non torneranno sul parquet per il resto della partita). Fino a quel momento lo scontro era stato abbastanza equilibrato, con le siciliane che erano riuscite a portarsi avanti di una manciata di punti grazie a due mini-break; da poco dopo l’inizio della ripresa invece la partita assume tutto un altro andamento, con le ragazze di coach Zanotti incapaci di imporre il proprio gioco per riprendersi e riavvicinarsi e con quelle di coach Recupido, sempre più sicure nei propri mezzi, che scappano fino a ottenere un vantaggio considerevole.
A incidere sul risultato da parte del Geas, oltre alle tante palle perse (19) con pochi recuperi (6), è anche la mancata entrata in partita di alcune atlete disponibili (0/13 dal campo complessivo della coppia Dotto-Raca). Tre giocatrici in doppia cifra per Ragusa: Taylor (22 punti e 7 rimbalzi), Ruzickova (12, con 7 rimbalzi) e Romeo (12); per l’Allianz Sara Crudo finisce con 18 punti (6/7 da due e 2/3 da tre), 3 assist e 2 rimbalzi, Valeria Trucco e Bashaara Graves entrambe con 9 punti, cui aggiungono rispettivamente 6 e 8 rimbalzi.
“C’è poco da dire – dichiara coach Cinzia Zanotti -: in questa situazione già difficile, i due infortuni proprio non ci volevano. Aspettiamo i risultati delle visite e continuiamo a lavorare per arrivare al meglio al prossimo impegno con Faenza”.
Domenica prossima alle ore 18 Sesto ospiterà la neo-promossa Faenza al PalaNat per la seconda giornata di campionato.

Ecco i risultati degli altri incontri della prima giornata di campionato: Venezia – Broni 70-61; Bologna – San Martino di Lupari 73-72; Sassari – Costa Masnaga 56-83; Campobasso – Empoli 68-49.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Borse di studio ‘Teresa Antonucci’, individuate le vincitrici

Tra le iscritte alle categorie giovanili dell’Allianz Geas basket, sono state individuate le vincitrici delle …

Lascia un commento