Monopattini, a Sesto prime multe

“Accolgo con grande favore la proposta di legge al Parlamento di Regione Lombardia, approvata oggi (6 settembre, ndr) in giunta, in merito alla regolamentazione dei monopattini elettrici”. Così il sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano, a proposito della proposta di legge sulla regolamentazione dei monopattini elettrici approvata lo scorso 6 settembre dalla giunta regionale.
“A Sesto la settimana scorsa, ho firmato un’ordinanza sindacale che fissa l’obbligo del casco per tutti e riduce i limiti di velocità a 20 km/h. In questi giorni la nostra Polizia Locale sta intensificando i controlli su piste ciclabili, aree pedonali, vie, piazze e parchi della città, sanzionando chi non rispetta l’ordinanza. Nel fine settimana abbiamo già effettuato le prime cinque multe per il mancato utilizzo del casco. Spero che presto possa essere così anche in tutte le altre città della nostra Regione, e del Paese intero, perché la sicurezza stradale deve essere una priorità assoluta: la proposta di legge della Regione va proprio in questa direzione, per evitare altre tragedie e incidenti gravi. Ringrazio il governatore Attilio Fontana e l’assessore alla Sicurezza, Riccardo De Corato, per la sensibilità dimostrata sul tema. Ora – conclude Di Stefano – tocca al Parlamento intervenire dal punto di vista legislativo a livello nazionale per introdurre, come previsto dalla proposta di legge di Regione Lombardia, l’obbligo di casco e di assicurazione verso terzi, oltre che alzare a 18 anni il limite d’età per mettersi alla guida di questi mezzi”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Caro bollette, stangata da oltre 1 milione di euro per il Comune

“La stangata del caro bollette su luce e gas colpisce indiscriminatamente tutti.  Non vogliamo restare …

Lascia un commento