Home » Casa » Delegazione inquilini case Aler incontra la Direzione Aler 

Delegazione inquilini case Aler incontra la Direzione Aler 

Mercoledì 7 luglio una delegazione di dieci delegati delle case Aler di Sesto San Giovanni, Cinisello e Cologno Monzese hanno incontrato il Direttore Generale dell’Aler e la Responsabile di zona. “Durante l’incontro  – si legge nella nota dell’Unione Inquilini Nord Milano – sono state esposte le problematiche relative alle mancate manutenzioni e ai gravissimi disservizi che subiscono gli inquilini”.
“Nell’incontro – si legge ancora nella nota – i delegati hanno esposto le situazioni più gravi degli stabili ed è stato concordato con Aler quanto segue:  il Direttore Generale si è impegnato a sottoscrivere un Protocollo d’Intesa con il Sindacato nel quale Aler  si impegnerà, ad esempio, in caso di infiltrazioni, a far effettuare dalle ditte un sopralluogo entro 48 ore e intervenire entro e non oltre massimo 7 giorni; nello stesso Protocollo ci sarà l’impegno di Aler a realizzare i gabbiotti immondizie in tutti gli stabili in cui mancano e a riparare i citofoni entro 7 giorni dalle segnalazioni; vi è anche la disponibilità dell’Aler a esporre in tutti gli ingressi dei caseggiati i capitolati sintetici dei servizi di appalto (pulizia scale, rotazione sacchi, manutenzione ascensori, ecc.) di modo che gli inquilini possano verificare e denunciare le inefficienze delle ditte e Aler intervenire; il Direttore si è impegnato a garantire la disponibilità di tre dipendenti Aler (per Sesto, Cologno e Cinisello) che raccoglieranno le segnalazioni di mancate manutenzioni del sindacato e dovranno rispondere in tempi brevi; il  Direttore ha altresì confermato che verranno effettuate ristrutturazioni straordinarie sugli stabili Aler utilizzando il provvedimento governativo del 110% – super bonus. Anche lo stabile di via Bixio 52 di Sesto è stato inserito negli elenchi. A settembre saremo in grado di capire quali appalti saranno andati a buon fine.
Durante l’incontro è stata consegnata la relazione di ATS  e l’Ordinanza del Comune che ordinano ad Aler di intervenire negli stabili fatiscenti di Sesto e l’elenco dettagliato degli interventi manutentivi già richiesti e non effettuati. Nelle prossime settimane i delegati e Unione Inquilini si impegneranno per ottenere da Aler  la sottoscrizione del Protocollo di Intesa che dovrebbe migliorare la vivibilità degli inquilini.  La firma del protocollo non risolverà d’incanto tutti i problemi – conclude la nota -, ma sarà un nuovo e importante punto di partenza per far rispettare i diritti degli inquilini in tema di qualità della vita”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Residence Fiorani, botta e risposta tra Comune e Unione Inquilini

“Il comunicato stampa di Unione Inquilini sul residence di via Fiorani riporta notizie completamente false, …

Lascia un commento