Home » Cronaca » Pasqua, uova da record (+21%)

Pasqua, uova da record (+21%)

Al latte e con un ‘brand’ per bambini o teenager: è questo l’uovo di cioccolato più richiesto in vista della Pasqua. A evidenziarlo è l’Osservatorio dei ‘Supermercati il Gigante’ (realtà della Grande Distribuzione Organizzata con una sessantina di punti vendita nel Nord Italia, 40 dei quali in Lombardia) che ha analizzato il trend delle vendite negli ultimi sette giorni. Quest’anno, rispetto allo stesso periodo del 2020, la vendita complessiva delle uova di Pasqua ha fatto segnare un incremento del +21%. “In particolare – spiega Giorgio Panizza, consigliere d’amministrazione del gruppo ‘Il Gigante’ – l’orientamento del consumatore è nettamente indirizzato verso l’uovo al latte ‘dedicato’ a bambini o adolescenti, con una percentuale d’acquisto, rispetto al totale complessivo, quantificabile ne 70%”. Seguono le uova fondenti (21%), quelle nocciolate (6%) e bianche (3%).
Tra le proposte ‘brandizzate’ si segnala il consolidamento di evergreen come quelle della ‘Barbie’, dei ‘Minions’ e dei personaggi Marvel.
Grande novità, con un importante picco di vendite (4% del totale complessivo), l’uovo di Chiara Ferragni, il cui ricavato andrà in beneficenza a un progetto per il sostegno di famiglie con persone autistiche o altre disabilità.
Bene anche la performance dell’uovo griffato ‘Me contro Te’.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Verde, Assessore Magro: i numeri sono la migliore dimostrazione del nostro ottimo lavoro

Non si placa il dibattito sulla cura e tutela del verde a Sesto San Giovanni. …

Lascia un commento